POTETE TROVARE NOTIZIE COSTANTEMENTE AGGIORNATE SULLA PAGINA FACEBOOK DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA-CUBA
(cliccando sul riquadro qui sopra verrete connessi alla pagina facebook dell'Associazione Nazionale Amicizia Italia-Cuba)

CAMPAGNA PER LA RACCOLTA DI FONDI PER CUBA – URAGANO IRMA

CAMPAGNA PER LA RACCOLTA DI FONDI PER CUBA – URAGANO IRMA

L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba lancia una campagna per la raccolta di fondi da destinare in solidarietà a Cuba per i danni causati dal passaggio dall’uragano Irma.
L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba apre la Campagna con un suo contributo iniziale di 5.000 Euro

e invita tutte le sue organizzazioni territoriali, i soci e tutti gli amici di Cuba a promuoverla e ad attivarsi per ottenere un buon risultato.
I contributi destinati a questa campagna possono essere versati:
su c/c postale 37185592 intestato a Ass. Naz. Amicizia Italia-Cuba – IBAN IT59 R076 0101 6000 0003 7185 592

indicando nella causale Uragano Irma
oppure
su c/c bancario 109613 – Banca Etica, Milano – intestato a Ass. Naz. Amicizia Italia-Cuba IBAN IT59 P050 1801 6000 0000 0109 613

indicando nella causale Uragano Irma

I fondi raccolti verranno inviati a Cuba sul numero di conto che verrà indicato dal Governo cubano, tramite l’Ambasciata di Cuba in Italia.
L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba informerà delle somme raccolte e su quelle inviate.

Foto: Yander Zamora/Granma

el Moncada n° 3-4 del 2017

Leggi, scarica in PDF e inoltra ai tuoi contatti il nuovo numero della rivista dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba.

Numero doppio con l’inserto dedicato al 50° dell’Assassinio del “Che”

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Scarica il PDF da questo link: http://www.italia-cuba.it/el_moncada/elmonc_lug17_q.pdf

8 OTTOBRE – RICORDIAMO IL “CHE” NEL 50° DEL SUO ASSASSINIO

8 OTTOBRE 2017 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ROMA

anche in diretta streaming su
https://www.facebook.com/associazione.italiacuba/


50° ANNIVERSARIO DELL’ASSASSINIO DEL COMANDANTE ERNESTO CHE GUEVARA

INCONTRO NAZIONALE ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA-CUBA


OSPITE D’ONORE IL COMANDANTE VICTOR DREKE,

COMPAGNO DI CHE GUEVARA NEL CONGO

PRESENTA E CONDUCE IL GIORNALISTA Fabrizio Casari

Interventi di Alessandra Riccio, Angelo d’Orsi, Moni Ovadia e tanti altri artisti. Videomessaggi da Cuba e Interventi musicali

Le Notizie di Prensa latina dall’11 al 15 settembre

Risultati immagini per cuba hurricane irma

Dieci morti a Cuba per l’uragano Irma

11.9 – Lo Stato Maggiore Nazionale della Difesa Civile di Cuba ha comunicato oggi il decesso di dieci persone a causa dell’impatto dell’uragano Irma dopo il suo passaggio per l’isola caraibica. Secondo la nota dell’istituzione, le persone sono originarie dalle province di La Habana, Matanzas, Camagüey e Ciego de Ávila. Le cause della morte di queste vittime sono state la caduta di un cavo elettrico mentre si cercava di smontare l’antenna di televisione, l’impatto di un palo della corrente abbattuto dal vento, il crollo di un balcone di un edificio, tra le altre.

Cuba e Chicago lavorano contro la mortalità infantile

11.9 – Professionisti cubani della salute partecipano a un progetto congiunto con la statunitense Università dell’Illinois a Chicago (UIC) per studiare fattori di rischio che incidono sulla mortalità materno-infantile. Dallo scorso mese di agosto quattro componenti del Ministero della Salute Pubblica della nazione caraibica lavorano con esperti nordamericani a Englewood, una comunità di scarse risorse di Chicago, la terza città più popolosa degli Stati Uniti. Stanno lavorando in una delle aree più complesse della città, e probabilmente della nazione, ha spiegato a Prensa Latina il dottor Robert A. Winn, direttore del Centro contro il Cancro dell’Università dell’Illinois e gestore di questa iniziativa di scambio.

Cuba affronta una nuova battaglia: il recupero dopo l’uragano

11.9 – Irma si allontana da Cuba, inizia la fase di recupero, vari territori ritornano alla normalità e oggi si inizia già a quantificare nell’isola i danni causati dai colpi del potente uragano. Il Presidente Raúl Castro ha fatto un appello al popolo di Cuba e ha espresso la sua fiducia nel fatto che la nazione andrà avanti, con organizzazione, disciplina e l’integrazione di tutte le strutture. Nel testo segnala “Nessuno si faccia ingannare, il compito che abbiamo davanti è immenso, ma con un popolo come il nostro vinceremo la battaglia più importante: il recupero”.’

Cuba e Cina confermano l’eccellente stato delle relazioni storiche

12.9 – Le relazioni tra Cina e Cuba attraversano un eccellente momento, condividono una base storica e non sono dovute a congiunture effimere, ha affermato oggi a Pechino il Primo Viceministro cubano delle Relazioni Estere, Marcelino Medina. In dichiarazioni a Prensa Latina, il funzionario ha sottolineato gli scambi sistematici di alto livello, la profondità del dialogo politico e della cooperazione mutuamente vantaggiosa come elementi notevoli delle relazioni con questa nazione.

Cuba lavora allo ristabilimento elettroenergetico dopo l’uragano Irma

12.9 – I lavori per la restaurazione del sistema elettroenergetico nazionale cubano continuano oggi in questo paese caraibico dopo il passaggio la fine settimana scorsa dell’uragano Irma. Secondo il direttore tecnico dell’Unione Elettrica di Cuba, Lázaro Guerra, il sistema è stato seriamente danneggiato, perché il fenomeno meteorologico ha percorso gran parte del costa nord dell’isola, dove vi è la maggior parte delle centrali termoelettriche.

L’ELAM e l’umanità, orme cubane in un medico statunitense

12.9 – L’esperienza clinica ottenuta a Cuba e il senso di umanità che l’isola ha rafforzato in me sono inestimabili, sono eternamente grato alla Scuola Latinoamericana di Medicina (ELAM), ha affermato il nordamericano Abraham Vela. Il giovane nato in California e di origine guatemalteca è uno dei 170 studenti provenienti dagli Stati Uniti che si sono laureati gratis nel centro docente creato nell’isola nel 1999.

Cuba: continua la prima fase delle elezioni nei luoghi con le condizioni

13.9 – La prima fase del processo elettorale cubano continua in quei luoghi dove vi siano le condizioni dopo il passaggio dell’uragano Irma, ha informato oggi la Commissione Elettorale Nazionale (CNE). La CNE ha indicato che il programma iniziale delle assemblee di nomina dei candidati a delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular è ripreso puntualmente, secondo l’informazione pubblicata nel quotidiano Granma.

Il primo aereo con aiuti umanitari per Cuba arriva dal Venezuela

13.9 – Il Venezuela è diventato il primo paese a inviare aiuti umanitari a Cuba, paese caraibico colpito con accanimento dall’uragano Irma per 72 ore. L’aereo 2803 modello Y-8 della Forza Aerea Venezuelana è giunto all’aeroporto internazionale José Martí con un messaggio di solidarietà a nome di quel popolo e del suo Presidente Nicolás Maduro, oltre a un carico di 7.3 tonnellate destinate ai cubani coinvolti.

Il centro balneare cubano di Varadero sarà risistemato per novembre

13.9 – Il principale centro balneare cubano di Varadero sarà risistemato prima del 15 novembre prossimo con l’inizio della stagione alta del turismo cubano (novembre-aprile), hanno detto oggi le autorità. Una relazione diffusa dall’emittente Radio Reloj ha aggiunto che quella spiaggia, il più importante polo di vacanza di Cuba, ha già in operazione 29 hotel e spera per la data citata di non avere problemi a ricevere i suoi ospiti da tutto il mondo.

Danni riportati dall’uragano Irma nella provincia di Camagüey

13.9 – Con l’inizio della fase di recupero, relazioni preliminari riportano oggi la perdita di 1.600 case nel nord della regione della provincia centro-orientale di Camagüey, la più estesa di Cuba, dopo il passaggio dell’uragano Irma. Nella provincia di Camagüey i danni alle abitazioni domiciliari sono risultati notevoli, secondo dati forniti dalla direzione governativa della provincia.

Lavori nella rete elettrica di una provincia cubana danneggiata da Irma

13.9 – Esperti e tecnici del settore elettrico lavorano con intensità per alleviare la complessa situazione che presenta il sistema di elettricità dell’occidentale provincia di Matanzas, seriamente colpita per il passaggio dell’uragano Irma. La situazione più difficile è quella della centrale termoelettrica (CTE) Antonio Guiteras di Matanzas, a 100 chilometri a est di La Habana, che ha subito diversi danni tra questi anche al sistema di raffreddamento.

Continuano gli appelli negli Stati Uniti per la fine del blocco contro Cuba

14.9 – La Giornata contro il Blocco 2017, che cerca la fine di questa politica imposta a Cuba dagli Stati Uniti, continua oggi a Washington dopo un nuovo incontro con gli studenti universitari e con una sessione informativa insieme ai congressisti. L’Università Howard della capitale nordamericana è stata ieri sera teatro di un nuovo scambio tra coloro che promuovono l’eliminazione dell’assedio di oltre 55 anni e gli studenti interessati a informarsi sull’isola.

Riaprono le regioni turistiche cubane colpite dall’uragano

14.9 – Il Primo Viceministro del Turismo di Cuba, Alexis Trujillo, ha confermato oggi che molte installazioni ricreative del paese colpite dall’uragano Irma prestano già servizio. In un’intervista concessa dal funzionario al quotidiano Granma, ha aggiunto che quando era imminente il passaggio del fenomeno atmosferico attraverso la costa nord dell’Isola, non solo sono state prese misure per garantire la protezione delle famiglie cubane, ma anche quella di migliaia di turisti.

Il Presidente cubano sottolinea i lavori per sanare i danni causati dall’uragano

15.9 – Il Presidente di Cuba, Raúl Castro Ruz, ha sottolineato il lavoro svolto per recuperare il paese dai danni causati dall’uragano Irma e ha espresso la sua fiducia sul fatto che “una volta ancora andremo avanti”, riporta oggi il quotidiano ufficiale cubano. Il Presidente cubano ha fatto appello a continuare a lavorare senza riposo e ad affrontare i problemi con serenità e intelligenza, e ha orientato a mantenere informata la popolazione per tutte le vie possibili sulla situazione che il paese affronta.

“Cuba sì, blocco no”, chiedono negli Stati Uniti

15.9 – Con cori di “Cuba sì, blocco no” e di “Viva Cuba” è stato chiesto a Washington la fine del blocco imposto dagli Stati Uniti contro l’isola, in un evento sull’impatto di questa politica nel settore sanitario. La Chiesa Battista Il Calvario, di Washington D.C., è stata teatro della conferenza che ha riunito persone solidali con Cuba e interessate a sapere sulla sua realtà, come parte della Giornata contro il Blocco 2017 che si sviluppa questa settimana.

Cuba attenta alla traiettoria della 14° depressione tropicale

15.9 – Esperti dell’Istituto di Meteorologia di Cuba seguono da vicino la traiettoria di una nuova depressione tropicale, la 14° dell’attuale stagione ciclonica che si muove nell’ovest dell’Atlantico orientale. In brevi dichiarazioni a Prensa Latina, la capa del Centro di Previsioni di questa istituzione, Miriam Teresita Llanes, ha detto che si vigila da vicino questo evento che potrebbe trasformarsi nelle prossime ore in tempesta tropicale.

Il Venezuela invia un secondo carico umanitario a Cuba

15.9 – Il Venezuela ha inviato oggi un secondo aiuto umanitario a Cuba per il recupero dell’isola colpita duramente dal potente uragano Irma, ha informato il Ministro per Relazioni Interne, Giustizia e Pace, Néstor Reverol. Il carico solidale consta di 600 tonnellate di articoli e comprende materiali per la costruzione, porte, finestre, lavamani, materassi, tra gli altri, ha sottolineato Reverol in un canale della televisione.

Le Notizie di Prensa Latina dall’1 all’8 settembre

Protezione preventiva a Cuba per il passaggio dell’uragano Irma

Cuba: dettagliati gli inizi del processo di base delle elezioni generali

1.9 – La nomina di candidati a delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular inizierà questo 4 settembre con riunioni pilota nei municipi e nei consigli popolari, ha informato oggi un’autorità elettorale. Il vicepresidente della Commissione Elettorale Nazionale (CEN), Tomás Amarán, ha precisato al quotidiano Granma che nel resto del processo avranno luogo assemblee che non oltrepasseranno il 12 % del totale che si svolgeranno nei municipi.

Il Parlamento cubano esorta a una partecipazione massiccia alle elezioni

4.9 – Il Presidente del Parlamento cubano, Esteban Lazo, ha esortato oggi i suoi concittadini a partecipare in massa e in modo responsabile alle elezioni generali, nella cui prima fase si eleggeranno i componenti delle Assemblee Municipali di questo organismo. Attraverso un messaggio pubblicato dal quotidiano Granma, a poche ore dall’inizio di questo processo, il Presidente del Parlamento ha sottolineato il significato dell’atto civico che permetterà di scegliere i più capaci, i più impegnati e i più sensibilizzati ai problemi della propria comunità, e consolidare l’esercizio della democrazia socialista nell’isola.

Più di 1.750.000 studenti alle lezioni a Cuba

4.9 – Oltre 1.750.000 studenti iniziano oggi a Cuba l’anno scolastico 2017-2018, periodo di lezioni il cui inizio si prepara nel paese da diverse settimane. In questa giornata circa 10.600 centri di insegnamento del Ministero dell’Educazione (MINED) apriranno le loro porte per dare continuità al processo di sviluppo dell’insegnamento, prioritario per il Governo cubano dallo stesso trionfo della Rivoluzione nel 1959.

Arrivato in Viet Nam un avamposto di medici cubani

4.9 – I primi quattro medici cubani di un gruppo di 17 che inizieranno a lavorare in Vietnam nel presente anno sono arrivati oggi ad Hanoi come parte della decisione comune di accrescere la cooperazione anche in questo terreno. In linea con un contratto firmato tra l’ente Commercializzatore dei Servizi Medici Cubani (CSMC) e l’ospedale generale internazionale Thu Cuc, di Hanoi, i medici cubani lavoreranno per due anni in questo centro assistenziale.

Raúl Castro alla commemorazione di un avvenimento rivoluzionario a Cuba

5.9 – Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha presenziato oggi a Cienfuegos la cerimonia politico-culturale in commemorazione del 60° anniversario dell’insurrezione armata popolare del 5 settembre 1957, contro la tirannia di Fulgencio Batista. La celebrazione ha avuto luogo di fronte alla facciata dell’antico Collegio San Lorenzo, ultimo bastione difeso allora dai combattenti rivoluzionari davanti alle forze militari del regime, immensamente superiori in numero e potenza di fuoco.

Ratifica Cuba il suo impegno di lottare contro il terrorismo nel mondo

5.9 – Il presidente dell’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP), Fernando González, ha confermato l’impegno di Cuba a lottare contro il terrorismo, insieme alle Nazioni Unite e alla comunità internazionale. Durante una cerimonia per i 20 anni della morte del giovane italiano Fabio Di Celmo dopo un atto terroristico perpetrato il 4 settembre 1997 nell’hotel Copacabana, di La Habana, González ha detto che le vittime di questo male non sono solo martiri, bensì simboli del reclamo per la pace e la giustizia nel mondo.

Garantita a Cuba la copertura docente per il nuovo anno scolastico

6.9 – L’anno scolastico 2017-2018 è iniziato a Cuba con una copertura docente del 99,9 percento, ha comunicato oggi a La Habana il Ministro dell’Educazione, Ena Elsa Velázquez. Partecipando nello spazio televisivo Tavola Rotonda, la Velázquez ha segnalato che la disponibilità di insegnanti è una delle preoccupazioni principali delle famiglie cubane e garantirla costituisce uno dei compiti prioritari del Ministero.

I territori dell’oriente cubano adottano misure di fronte al passaggio di Irma

6.9 – Di fronte all’imminente passaggio dell’uragano Irma per i Caraibi le autorità della  provincia di Guantánamo assicurano oggi l’invio di mezzi e di forza di lavoro delle aziende di telecomunicazioni ed elettriche verso i municipi più vulnerabili. Maisí, Baracoa e altri territori vicini alla traiettoria del ciclone sono rafforzati con brigate di quegli enti, al fine di assicurare i mezzi installati e ristabilire quei servizi nel minor tempo possibile, dopo i danni che potrebbe provocare la meteora.

L’uragano Irma colpisce con forza i Caraibi e si avvicina a Cuba

7.9 – Irma si è indebolita leggermente durante le ultime ore, ma continua a essere un potente uragano che colpisce i Caraibi insulari con venti di 285 chilometri all’ora, e avanza verso Cuba, ha informato oggi l’Istituto di Meteorologia (INSMET). Alle 06:00 (ora locale) il centro di questo organismo ciclonico è stato stimato a 20.1 gradi di latitudine nord e a 68.6 gradi di longitudine ovest, a 310 chilometri a est-sudest delle isole Turcas.

Iniziata l’evacuazione di turisti dalla località balneare cubana Jardines del Rey

7.9 – Con il ritorno al suo paese di un gruppo di canadesi, è iniziata l’evacuazione di turisti del polo di vacanza Jardines del Rey, per l’avanzamento e la prossimità del potente uragano Irma alla costa nord di Cuba. Situato nei cayos Coco e Guillermo, la località balneare sarà uno dei punti più vulnerabili e vicini ai colpi della meteora al suo passaggio venerdì per il litorale nord della centrale provincia di Ciego de Ávila.

Cuba si prepara di fronte all’uragano Irma

7.9 – Le autorità di Cuba sono continuate con l’applicazione delle misure di sicurezza previste a Cuba di fronte al passaggio di una tempesta tropicale, dato il pericolo che rappresenta per il paese l’uragano Irma. Lo Stato Maggiore Nazionale della Difesa Civile ha attivato una serie di meccanismi per proteggere la popolazione e le risorse economiche davanti al possibile passaggio del fenomeno meteorologico.

Il capo del Parlamento cubano partecipa al monitoraggio dell’uragano Irma

8.9 – Il presidente dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular di Cuba, Esteban Lazo, ha partecipato oggi al monitoraggio dell’uragano Irma, che si avvicina all’isola caraibica. Tenendo conto la potenza dei venti del citato fenomeno meteorologico che entrerà nel paese attraverso la zona orientale, Lazo ha fatto appello ad agire con precisione, specialmente, quando si tratti dei compiti di evacuazione della popolazione, della protezione delle coltivazioni e della fornitura di alimenti nelle zone colpite.

Il metodo cubano di alfabetizzazione ha cambiato le vite nel Panama

8.9 – A 10 anni dell’impiego nel Panama del metodo cubano di alfabetizzazione “Io sì posso”, sono già oltre 70.000 persone quelle che hanno cambiato le loro vite attraverso l’educazione. In un’intervista esclusiva con Prensa Latina, la direttrice nazionale del progetto, Clariza Marciaga, ha spiegato che il metodo è arrivato nel paese nel 2007 durante il governo dell’ex-Presidente Martín Torrijos, come una proposta alla popolazione più vulnerabile per darle una migliore qualità della vita.

Priorità alla vita umana a Camagüey di fronte al passaggio dell’uragano

8.9 – Oltre 140.000 persone sono state evacuate oggi con l’intenzione di preservare vite umane di fronte al passaggio dell’uragano Irma, nella provincia centro-orientale di Camagüey, la più estesa del paese con 16.000 chilometri quadrati. Nei territori a nord, specialmente in 15 zone costiere, il numero di persone è arrivato a 10.000, protette in 131 centri di evacuazione, i quali contano sulle assicurazioni necessarie per garantire la loro integrità fisica.

Aumentano le penetrazioni del mare nel litorale di Baracoa

8.9 – Onde fino a 5 metri di altezza colpiscono da alcune ore il litorale di questa città provocando penetrazioni del mare fino a una distanza vicina ai 150 metri dentro la città. Benché fino a ora non siano stati riportati danni materiali considerevoli, la forza del mare trascina al suo passaggio rottami e rifiuti che sono disseminati per le vie vicine al lungomare.

LE VERE RAGIONI DELLA SITUAZIONE IN VENEZUELA

VENEZUELA, LA CAUSA OSCURA.

Proponiamo un documentario di Hernando Calvo Ospina, basato su interviste a studiosi e ricercatori venezuelani che ci raccontano una storia che i grandi media insistono a nascondere. Realizzato con il contributo dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba.

Sottotitolato in italiano. Imperdibile per comprendere le cause dell’attuale situazione venezuelana. Un documentario attualissimo da vedere e da condividere con i propri contatti, per contrastare le bugie della mafia dell’informazione.


Le Notizie di Prensa Latina fino al 31 agosto

Risultati immagini per bandera de cuba y venezuela juntas

Cuba respinge le sanzioni degli Stati Uniti contro il Presidente venezuelano
1.8 – Cuba ha respinto le sanzioni del Governo degli Stati Uniti contro il Presidente venezuelano, Nicolás Maduro, dopo lo svolgimento delle elezioni per l’Assemblea Nazionale Costituente nel paese sud-americano. Il Ministero degli Esteri cubano ha definito queste misure contro il Presidente costituzionale “insolite, in violazione del diritto internazionale e arbitrarie”.

Continua l’abilitazione delle autorità elettorali cubane
1.8 – Durante il mese di agosto continuerà a Cuba il processo di abilitazione delle autorità elettorali, ha comunicato al notiziario della televisione la presidentessa della Commissione Elettorale Nazionale, Alina Balseiro. La Balseiro ha precisato che in questi momenti si qualificano le autorità elettorali e coloro che sono vincolati alle elezioni generali dalla base.

Cuba approfondisce il sistema del lavoro in proprio
1.8 – Il lavoro in proprio o privato costituisce oggi un elemento dell’economia cubana che viene approfondito da parte delle autorità, tale e quale lo riflettono articoli di stampa e inchieste. Una notizia pubblicata questo martedì sul quotidiano cubano Granma, indica che tale rafforzamento avviene a partire dalla recente riunione del Consiglio dei Ministri.

Presentato un disegno di legge per eliminare il blocco degli Stati Uniti a Cuba
2.8 – Il democratico Ron Wyden, componente del Comitato di Finanze del Senato statunitense, ha presentato il progetto Legge di Commercio di Cuba 2017 al fine di stabilire normali relazioni commerciali con il paese caraibico. Secondo il portone digitale Insidetrade.com, la proposta diretta a eliminare il blocco imposto contro l’isola da oltre 55 anni conto sul co-patrocinio di sei componenti del suo partito: Patrick Leahy, Dianne Feinstein, Richard Durbin, Tom Udall, Patty Murray e Jeff Merkley.

L’Arkansas vuole che gli Stati Uniti promuovano le esportazioni agricole a Cuba
2.8 – Il presidente dell’Ufficio dell’Agricoltura del territorio nordamericano dell’Arkansas, Randy Veach, ha detto che gli Stati Uniti dovrebbero fare di più per promuovere le esportazioni agricole a Cuba. In un articolo pubblicato questo martedì sul portale Arkansas Business, Veach ha considerato che la decisione del Presidente Donald Trump di invertire i progressi raggiunti nell’avvicinamento all’isola caraibica ha costituito un passo nella direzione sbagliata.

Accordo di cooperazione tra le autorità portuali di Houston e Cuba
3.8 – Le Autorità Portuali di Houston e Cuba hanno firmato a La Habana un memorandum di amicizia e cooperazione commerciale per facilitare e per promuovere gli scambi tra Cuba e Stati Uniti, generare nuovi commerci e promuovere relazioni più strette. Il documento, firmato dal direttore commerciale dell’Autorità Portuale di Houston, Ricky W. Kunz, e dal direttore generale dell’Amministrazione Marittima di Cuba, José Joaquín Prado, prevede inoltre lo scambio di studi e di informazioni che permettano di migliorare e di aumentare i livelli dei servizi.

Aggiornati a Cuba i registri degli elettori per le prossime elezioni
4.8 – La Direzione di Identificazione, Immigrazione e Condizione di Straniero del Ministero dell’Interno di Cuba (MININT) realizza processi di consultazioni per aggiornare il domicilio elettorale attraverso il quale gli elettori eserciteranno il loro diritto al suffragio, ha informato la televisione nazionale. Questi procedimenti hanno come proposito quello di perfezionare il registro degli elettori in vista delle prossime elezioni generali a Cuba, ha aggiunto la notizia.

Registrato a Cuba il tredicesimo sisma percettibile dell’anno
4.8 – La rete di stazioni del Servizio Sismologico Nazionale (SSN) ha registrato oggi il tredicesimo sisma percettibile dell’attuale anno, con epicentro a 28 chilometri al sud-ovest del paese di Caimanera, nella provincia orientale di Guantánamo. Avvenuto alle 2:58 di questo pomeriggio, è stato percepito dalla popolazione dei due territori, senza danni alle persone né materiali, con una magnitudine di 4.0 nella scala Richter, a 46.1 chilometri di profondità e alle coordinate 19.81 di latitudine nord e 75.45 di longitudine ovest.

Forti oscillazioni nel mercato dello zucchero
7.8 – I prezzi dello zucchero grezzo, per consegne in ottobre, hanno chiuso l’ultima settimana a New York con perdite di 23 punti, a 14.14 centesimi di dollaro la libbra, in un mercato di forti oscillazioni, ha informato oggi Cubazúcar. Le quotazioni dello zucchero hanno oscillato tra 14.99 e 13.92 centesimi per unità, ha aggiunto questa azienda del Ministero del Commercio Estero e dell’Investimento Straniero (MINCEX).

Gli esperti allertano sull’impatto del cambiamento climatico nel centro di Cuba
8.8 – Il Mare dei Caraibi penetra la costa meridionale cubana in ragione di 1.3 metri all’anno come risultato del cambiamento climatico, avvertono le autorità del Ministero di Scienza Tecnologia e Ambiente (CITMA) della provincia di Sancti Spíritus. Come conseguenza, l’intrusione salina, l’erosione dei suoli e la sparizione delle mangrovie si fanno sentire sempre di più nei municipi di Sierpe e di Sancti Spíritus, con uscita al Mare dei Caraibi nel centro-sud dell’isola.

Il Presidente cubano invia un omaggio floreale a un rivoluzionario scomparso
9.8 – Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha inviato un’offerta floreale allo spedizionario dello yacht Granma, Venancio Arsenio García, che è deceduto a 86 anni di età a causa di una broncopolmonite ipostatica. Secondo una notizia trasmessa nell’emissione notturna del Notiziario Nazionale della Televisione, García è morto il 1° di agosto e l’omaggio postumo è stato realizzato nella biblioteca Raúl Gómez García nella località di Güines, a sud di La Habana.

Un quinto della popolazione cubana è maggiore di 60 anni, secondo uno studio
9.8 – A Cuba la popolazione maggiore di 60 anni ammonta a 2.219.784 persone, che rappresenta il 19.8 % del totale degli abitanti, ha informato l’Ufficio Nazionale di Statistica e Informazione (ONEI). Secondo questo ente, come tendenza l’invecchiamento aumenterà ininterrottamente nei prossimi anni, e allo stesso modo, decrescerà il segmento dei giovani e degli adolescenti.

Cuba garantisce con rigore e serietà la sicurezza dei diplomatici
10.8 – Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba (MINREX) ha confermato il suo impegno di garantire con rigore e serietà la sicurezza del corpo diplomatico accreditato nell’isola caraibica. In un comunicato diffuso nell’emissione notturna del Notiziario Nazionale della Televisione, il MINREX ha riaffermato che Cuba compie gli obblighi emanati dalla Convenzione di Vienna sulle Relazioni Internazionali, dal 1961.

Le autorità cubane perseguono di incrementare la produzione di carbone
10.8 – Le autorità cubane hanno invitato oggi l’industria di questa isola a incrementare la produzione di carbone vegetale come una delle voci importanti attualmente per le esportazioni. Una notizia dell’Agenzia Cubana di Notizie (ACN) ha riportato questo giovedì che il Ministro dell’Agricoltura, Gustavo Rodríguez, ha commentato tale rilevanza durante una delle sue visite attraverso l’orientale provincia di Holguín.

Messo in risalto a Cuba il lascito di Fidel Castro a 91 anni della sua nascita
11.8 – Il primo vicepresidente dell’Istituto Cubano di Amicizia con i Paesi (ICAP), Elio Gámez, ha messo oggi in risalto i principi di solidarietà del leader storico della Rivoluzione cubana Fidel Castro in occasione della celebrazione del suo 91 compleanno. Nella cerimonia di omaggio realizzata nella sede dell’ICAP, Gámez ha indicato che la figura di Fidel Castro non appartiene solo al popolo cubano, bensì alla storia dell’umanità, perché il suo agire è un esempio in tutte le nazioni del mondo.

Il Parlamento cubano ripudia le condanne ai saharaui del gruppo Gdeim Izik
11.8 – Il Gruppo Parlamentare di Amicizia Cuba-Repubblica Araba Saharaui Popolare ha ripudiato oggi le ingiuste condanne inflitte ai detenuti politici del gruppo Gdeim Izik, in una dichiarazione diffusa a La Habana. Nel testo i deputati cubani hanno chiesto la libertà dei cittadini saharaui che sono stati sottoposti a un nuovo processo penale dopo che nel 2010 un tribunale militare li aveva condannati ingiustamente.

Medici statunitensi laureati a Cuba alzeranno le loro voci contro il blocco
14.8 – Cinque laureati statunitensi della Scuola Latinoamericana di Medicina a Cuba (ELAM) parteciperanno alla Giornata contro il Blocco 2017 a Washington dall’11 al 16 settembre, hanno annunciato oggi gli organizzatori. Questo evento, organizzato da gruppi solidali con Cuba, sarà incentrato nell’impatto che ha sul settore della salute l’assedio di Washington, con oltre 55 anni di durata e rifiutato dalla comunità internazionale, con una schiacciante maggioranza.

Reso omaggio a Fidel Castro a New York nel 91° anniversario
14.8 – Diplomatici di varie parti del mondo e attivisti rendono oggi a New York omaggio al leader storico della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, nel 91° anniversario dalla sua nascita. In una serata prevista a Manhattan, sono convocati Ambasciatori e funzionari accreditati alle Nazioni Unite di America Latina, Caraibi, Asia e Africa, come pure rappresentanti del movimento di solidarietà con Cuba a New York, per ricordare Fidel, che è nato il 13 agosto 1926 e scomparso lo scorso 25 novembre.

Le spiagge sabbiose cubane sono in pericolo di erosione, secondo un’esperta
14.8 – L’82 % delle 500 spiagge sabbiose di Cuba presenta indizi di erosione, ha avvisato oggi la specialista del Ministero di Scienza, Tecnologia e Ambiente (CITMA) Odalys Goicochea. “Le spiagge cubane retrocedono dalla linea di costa con una media di 1.2 metri all’anno, che possono essere superiori in alcuni settori del litorale”, ha segnalato l’esperta in dichiarazioni all’emittente nazionale Radio Rebelde.

Fidel Castro un gigante della storia, afferma l’Ambasciatore boliviano
15.8 – Il rappresentante permanente della Bolivia presso l’ONU, Sacha Llorenti, ha definito oggi il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, un gigante della storia ed esempio di lottatore per le cause giuste. “Il comandante Fidel è un gigante della storia dell’umanità, c’è solo un pugno di persone di tale grandezza in tutto il XX secolo, e nessun’altra in America Latina”, ha segnalato in un’intervista con Prensa Latina, in occasione del 91° anniversario della nascita del leader, il primo senza la sua presenza fisica.

Il lascito di Fidel Castro perdurerà per sempre, affermato a New York
15.8 – Diplomatici e attivisti della solidarietà con Cuba hanno realizzato a New York una serata per ricordare il leader rivoluzionario Fidel Castro nel 91° anniversario della nascita, evento in cui il suo lascito è stato definito immortale. Oltre un centinaio di persone, tra queste Ambasciatori e funzionari di America Latina, Caraibi, Asia, Africa ed Europa accreditati all’ONU, si è recato al Downtown Community Television Center (DCTC), a Manhattan, per onorare il Comandante in Capo che era nato il 13 agosto 1926 ed è scomparso lo scorso 25 novembre.

Le piogge di luglio hanno aiutato i bacini artificiali cubani
15.8 – Il favorevole andamento del regime di piogge in luglio ha aiutato i bacini artificiali cubani, che sono arrivati il mese scorso al 40 % della loro capacità, riporta oggi il quotidiano Granma. Secondo detta fonte, le precipitazioni sono arrivate a una media di 147.9 millimetri in tutto il paese, dato equivalente al 110 % della media storica mensile.

Il Presidente venezuelano rende omaggio a Cuba a Martí e a Fidel Castro
16.8 – Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha reso omaggio all’Eroe Nazionale di Cuba, José Martí e al leader della Rivoluzione, Fidel Castro nel cimitero di Santa Ifigenia, ha informato oggi la stampa cubana. Secondo il quotidiano Granma, Maduro è stato ieri in quel cimitero situato nell’orientale provincia di Santiago de Cuba accompagnato dal suo omologo cubano, Raúl Castro, in occasione del 91° anniversario della nascita del Comandante in Capo.

Comunicazione a Cuba sulle modifiche alla politica sulle terre incolte
16.8 – Modifiche alla politica di consegna di terre statali in usufrutto, diffuse oggi, comprendono tra i loro punti l’incremento da 13.4 a 26.84 ettari l’area massima per le persone naturali che richiedono per la prima volta. Questo aspetto stabilisce un minimo di 26.84 ettari per le richieste destinate allevamento maggiore e a coltivazioni da realizzare in poli produttivi, ha informato inoltre in una conferenza stampa il direttore di Suoli e Controllo di Terra del Ministero dell’Agricoltura, Eddy Soca.

La Cina valuta eccellenti i legami del partito con Cuba
17.8 – Il capo del Dipartimento Internazionale del Comitato Centrale del Partito Comunista della Cina (PCCh), Song Tao, ha colloquiato oggi a Pechino con una delegazione del Partito Comunista di Cuba (PCC) sugli eccellenti vincoli tra le due organizzazioni. Il primo segretario del Comitato Provinciale del PCC a Sancti Spíritus e componente del Comitato Centrale, José Ramón Monteagudo Ruiz, è alla testa della delegazione cubana composta inoltre dalla prima segretaria del Comitato Provinciale del PCC di Pinar del Río, Gladys Martínez Verdecía, come pure da altri dirigenti provinciali e municipali.

Gratitudine a Cuba dei paraguayani laureati come medici
17.8 – La più profonda gratitudine al Governo e al popolo di Cuba è stata un denominatore comune nelle espressioni di un gruppo di giovani paraguayani che oggi sono di ritorno dopo aver terminato i loro studi di medicina a Cuba. Durante l’accoglienza all’aeroporto internazionale Silvio Pettirossi di Asunción da parte di familiari e amici, i 17 giovani appena laureati hanno manifestato senza eccezione questa gratitudine a coloro che li hanno accolti a Cuba come figli propri.

Dato impulso a un parco solare nel centro di Cuba con una tecnologia innovativa
17.8 – Il primo parco solare fotovoltaico con tecnologia di piloni impiantati che si sta costruendo a Cuba, è al 56 % di esecuzione, ha affermato Raidel Díaz, direttore degli investimenti dell’Azienda Elettrica di Sancti Spíritus. Così l’ha dichiarato in un’intervista con la stampa nell’area dove si costruisce detto parco nella località di Neiva, nel municipio espirituano di Cabaiguán, e ha aggiunto che la tecnologia utilizzata proviene dalla Cina.

Evo Morales ringrazia per l’aiuto medico cubano durante la Fiera della Salute
18.8 – Il Presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ringraziato oggi i medici cubani che partecipano insieme ai colleghi boliviani alla Fiera della Salute del Tropico di Cochabamba, dove per tre giorni offriranno consultazioni in 22 specialità. I fratelli cubani vengono ad aiutarci lasciando la loro famiglia e la loro patria, ma anche la Bolivia è la loro patria, ha detto Evo nella cerimonia di apertura.

Il Presidente cubano invia le condoglianze per gli attentati in Spagna
18.8 – Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha trasmesso il suo cordoglio al re Felipe VI per gli attentati avvenuti nelle città spagnole di Barcellona e Cambrils, che hanno provocato 14 morti e un centinaio di feriti. Secondo l’Ambasciata cubana in Spagna, il Presidente cubano ha inviato un messaggio di condoglianze al monarca, sentimenti che ha esteso ai parenti delle vittime degli atroci attacchi terroristi, avvenuti giovedì scorso e nell’ultima mattina.

Procedono i lavori di risistemazione a Puerto Nuevitas
18.8 – Con il proposito di trasformare il porto di Nuevitas, nel nord-est cubano, in uno di quelli a maggiore capacità operativa del paese, continuano oggi i lavori di riabilitazione stimati in 40 milioni di dollari. L’investimento, che favorisce lo sviluppo socio-economico di questa località, situata a 70 chilometri dalla città di Camagüey, figura inoltre come uno dei progetti strategici della regione, che intende trasformare il porto nel secondo più importante a nord di Cuba.

La compagnia statunitense di navi da crociera Carnival aumenta i viaggi a Cuba
18.8 – La compagnia statunitense di navi da crociera Carnival ha aggiunto altri cinque viaggi a Cuba da Tampa Bay, in Florida, ai piani del prossimo anno per la grande richiesta di questa destinazione, hanno informato i mezzi locali di stampa. Secondo il sito digitale www.travelmarketreport.com e il quotidiano USA Today, tre di questi viaggi le cui date di inizio sono il 17 febbraio, il 2 luglio e il 5 settembre, dureranno cinque giorni con una notte di soggiorno a La Habana.

Aumenta le sue operazioni il principale terminal aereo di Cuba
21.8 – L’Aeroporto Internazionale José Martí di La Habana ha incrementato le sue operazioni ricevendo oltre 4 milioni di passeggeri tra gennaio e agosto 2017, ha informato l’edizione notturna del notiziario nazionale della televisione. Il dato rappresenta una crescita del 27 % del traffico aereo tenendo in conto lo stesso periodo dell’anno 2016, ha precisato la notizia.

Il prezzo dello zucchero grezzo termina la settimana in rialzo
21.8 – Il prezzo dello zucchero grezzo ha terminato la settimana a New York con guadagni di 21 punti, a 13.41 centesimi la libbra, in un mercato debole, con poche notizie sull’offerta e sulla domanda, ha informato Cubazúcar. Le quotazioni del dolcificante sono oscillate in un intervallo da 12.92 a 13.58 centesimi per unità, ha precisato inoltre questa azienda del Ministero del Commercio Estero e dell’Investimento Straniero di Cuba.

Entra in vigore l’accordo di collaborazione tra Cuba e Sudafrica
22.8 – L’Accordo di Collaborazione tra Cuba e Sudafrica riguardo i servizi professionali nella sfera dell’Educazione di Base è entrato in vigore lo scorso venerdì, ha informato il Ministero degli Esteri cubano. L’accordo, firmato a Pretoria, in Sudafrica, il 22 novembre dell’anno scorso, stabilisce un’ambito generale di cooperazione nell’educazione di base, secondo una notizia pubblicata nel sito Cubaminrex.

Perfezionati i dettagli del corso scolastico, afferma il Ministro cubano dell’Educazione
22.8 – In tutte le province del paese si perfezionano i dettagli per dare inizio al corso scolastico 2017-2018 il prossimo 4 settembre, ha detto a Sancti Spíritus Ena Elsa Velázquez, Ministro dell’Educazione. Avremo un’iscrizione simile a quella dell’anno scorso, cioè di 1.7 milioni di studenti e oltre 10.600 istituzioni educative.

La donna cubana, una rivoluzione dentro la Rivoluzione
23.8 – Le donne cubane celebrano oggi il 57° anniversario di un’organizzazione che è stata baluardo delle battaglie per la loro emancipazione, parità e uguaglianza sociali. La Federazione di Donne Cubane (FMC), creata il 23 agosto 1960, ha riunito diverse organizzazioni femminili, per incanalare i loro sforzi nella difesa del ruolo della donna nel processo rivoluzionario del paese nato da poco.

Scoperto a Cuba un sito di arte rupestre
23.8 – Speleologi cubani hanno scoperto un nuovo sito di arte rupestre in una grotta della Sierra Maestra, a sud-est della località di Guisa, nella provincia di Granma, hanno riportato oggi i mezzi nazionali. Secondo il master in Scienze Divaldo Gutiérrez Calvache e il dottore in Scienze Efrén Jaimez Salgado, il ritrovamento consiste in un gruppo di petroglifi precolombiani (intagli o incisioni fatte nella roccia).

Il Che aveva piani per lottare anche in Perù, afferma uno storiografo
24.8 – Il piano poco noto del rivoluzionario argentino-cubano Ernesto Che Guevara di lottare in Perù, paese che aveva conosciuto molto durante la sua gioventù, è stato argomento in una conferenza storica sulla sua lotta in Bolivia. L’attività è stata organizzata dal Comitato Peruviano di commemorazione del 50° anniversario della caduta del Che in Bolivia, che sviluppa un ampio programma di attività.

Raúl Castro si congratula con l’organizzazione femminile cubana per il suo anniversario
25.8 – Come parte delle attività per il 57° anniversario della fondazione della Federazione delle Donne Cubane (FMC), il Presidente cubano, Raúl Castro, ha inviato un augurio a tutte le donne del paese, ha informato la televisione nazionale. Al riguardo, la segretaria generale della FMC, Teresa Amarelle, ha detto che ricevere il messaggio del Presidente cubano oltre a rappresentare un orgoglio, presuppone un grande impegno per le cubane nel loro agire quotidiano in tutte le sfere della società, per la continuità dell’opera della Rivoluzione.

Dedicato a Che Guevara il festival rock ‘Patria Grande’
25.8 – Una decina di artisti e di formazioni cubane ed estere integrano oggi il programma della quarta edizione del Festival di Musica Latinoamericana Patria Grande, dedicato a Che Guevara e al 50° anniversario della sua caduta in combattimento in Bolivia. Con un programma dal 22 settembre fino al 1° ottobre l’evento giungerà con concerti in varie piazze dalla capitale cubana, come pure nelle province di Sancti Spíritus, Villa Clara, Matanzas e Pinar del Río.

Cuba cerca di riscattare l’industria dell’agave
28.8 – Relazioni ufficiali considerano oggi che Cuba cerca di riscattare l’industria dell’agave con la finalità di incrementare le produzioni di funi e spaghi, tra gli altri articoli economici. Una relazione pubblicata questo lunedì dal quotidiano Granma aggiunge che l’Azienda Nazionale di Fibre Naturali, di recente creazione, ha questa responsabilità.

Arrivati a Cuba giovani colombiani per studiare Medicina
28.8 – Un numeroso gruppo di giovani colombiani che ha dovuto rimandare i suoi sogni a causa di un conflitto armato di oltre mezzo secolo, è arrivato oggi a Cuba dove renderà concreto il suo anelito di studiare Medicina. Il contingente è arrivato nel pomeriggio all’aeroporto Internazionale José Martí dove è stato ricevuto dal rettore della Scuola Latinoamericana di Medicina, Antonio López.

La Banca Centrale di Cuba firma l’adesione a un ente centroamericano
29.8 – La Banca Centrale di Cuba (BCC) ha firmato oggi a La Habana lo strumento di adesione di questo paese all’accordo costitutivo della Banca Centroamericana di Integrazione Economica (BCIE). La firma, avvenuta nella sede della BCC, è stata posta dal presidente esecutivo della BCIE, Nick Rischbieth, e dalla Ministro presidente della BCC, Irma Martínez, alla presenza del Vicepresidente del Consiglio dei Ministri di Cuba, Ricardo Cabrisas.

Giardino cubano moltiplica le orchidee mediante la biotecnologia vegetale
29.8 – Famoso per la sua collezione di varietà cubane ed esotiche, l’Orchideario di Soroa usa oggi tecniche di biotecnologia vegetale per riprodurre su grande scala esemplari della cosiddetta Aristocratica dei fiori. Fondato vari decenni fa, il laboratorio di vitropiante del giardino, il maggiore del suo tipo a Cuba, moltiplica specie in pericolo per reintrodurle poi nel loro ambiente naturale, ha commentato a Prensa Latina la direttrice delle ricerche di questa istituzione, Elaine González.

Medici cubani parteciperanno alla Fiera della Salute nell’Amazzonia boliviana
30.8 – Specialisti cubani parteciperanno la prossima fine settimana alla Fiera della Salute che si effettuerà nel municipio di Nueva Esperanza, appartenente al dipartimento di Pando, in piena selva amazzonica boliviana. In dichiarazioni a Prensa Latina, il dottor Ariel Rodríguez, funzionario della Brigata Medica Cubana (BMC), ha informato che durante i giorni 2 e 3 settembre, 22 medici offriranno visite in 13 specialità, tra queste cardiologia, chirurgia, nefrología, endocrinologia, pediatria, ginecologia e oftalmologia.

Cuba esprime all’ONU preoccupazione per la minaccia delle armi nucleari
31.8 – La rappresentante permanente di Cuba presso le Nazioni Unite, Anayansi Rodríguez, ha manifestato oggi la preoccupazione del suo paese per l’esistenza delle armi nucleari e per la minaccia che implicano per la sopravvivenza della specie umana. “Ricordiamo le disastrose conseguenze per gli esseri umani e l’ambiente causate dall’uso della bomba atomica a Hiroshima e a Nagasaki. Attualmente, l’uso di un’infima parte delle 14.935 armi nucleari esistenti, molto più sviluppate di quelle di 72 anni fa, significherebbe la fine dell’umanità, ha avvertito.

I voli degli Stati Uniti a Cuba, anniversario e aspettative
31.8 – A un anno dal ristabilimento dei voli commerciali tra gli Stati Uniti e Cuba, oggi l’attenzione dei turisti di quel paese mira oltretutto non solo al turismo, bensì alla gente dell’isola caraibica. Un’ampia varietà di scenari catturano l’attenzione degli statunitensi che sono giunti nell’isola sotto l’ombrello di 12 categorie, nessuna di queste legata al turismo.

Cosa accade davvero in Venezuela? Le bugie dei media nascondono la verità

Venezuela: un paese che tende all’autodeterminazione, nel ciclone del terrorismo mediatico.

Le Notizie di Prensa Latina dal 17 luglio al 4 agosto

Risultati immagini per cuba venezuela relations

Prosegue l’appoggio di Cuba al Venezuela

Il Presidente del Parlamento cubano riceve il suo omologo saharaui
17.7 – Il Presidente dell’Assemblea Nazionale di Cuba, Esteban Lazo, ha ricevuto il suo omologo della Repubblica Araba Saharaui Democratica (RASD), Jatri Aduh, sottolinea una nota di stampa dell’ente legislativo cubano. Durante l’incontro, i due funzionari hanno ricordato i legami storici che uniscono queste nazioni, e hanno conversato sull’importanza del Gruppo Parlamentare di Amicizia Cuba-RASD, creato da poco, riferisce la notizia.

Il Presidente Raúl Castro ha ricevuto il suo omologo colombiano Juan Manuel Santos
18.7 – Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha ricevuto a La Habana il suo omologo colombiano, Juan Manuel Santos, che realizza una visita ufficiale all’isola caraibica. In un clima cordiale i due presidenti hanno parlato del buono stato delle relazioni bilaterali, del processo di implementazione degli accordi di pace in Colombia, come pure di altri temi dell’agenda internazionale.

Cuba e Colombia stringono legami politici e commerciali
18.7 – Cuba e Colombia contano oggi su legami politici e commerciali rafforzati, dopo la visita ufficiale all’isola caraibica, terminata da poco, del Presidente di quella nazione sud-americana, Juan Manuel Santos. Il Presidente colombiano ha capeggiato una missione imprenditoriale che ha partecipato a un Forum di Commercio bilaterale nell’Hotel Nacional di La Habana con l’obiettivo di approfittare dell’opportunità di scambi nelle aree di costruzione, agroindustria, alimenti, petrolio, elettricità ed energia.

L’agricoltura cubana incrementa la consegna delle terre agli usufruttuari
18.7 – Oltre un milione di ettari di terra sono stati consegnati a lavoratori usufruttuari, in virtù dei decreti stabiliti con questo obiettivo, ha indicato a La Habana il Primo Viceministro dell’Agricoltura, Julio García. Il funzionario ha fatto riferimento allo stato attuale dell’agricoltura cubana, alle sfide da parte dei tecnici e dei professionisti del settore, in una conferenza impartita nel V Congresso dell’Associazione Cubana dei Tecnici Agricoli e Forestali (ACTAF), inaugurata questo lunedì con la partecipazione di oltre 240 delegati di tutto il paese.

Evo Morales conferma la solidarietà con Cuba di fronte all’aggressione imperialista degli Stati Uniti
19.7 – Il Presidente boliviano, Evo Morales, ha confermato la sua solidarietà con il popolo e il Governo cubani di fronte alla permanenza dell’aggressione imperiale degli Stati Uniti, mediante un messaggio pubblicato oggi in Twitter. Nelle reti sociali Morales ha confermato il suo sostegno alla Rivoluzione cubana e ha fatto riferimento al popolo della maggiore delle Antille come il più eroico del continente per aver sopportato per cinquant’anni del blocco nordamericano.

Senatore degli Stati Uniti continuerà a promuovere l’avvicinamento a Cuba
19.7 – Il senatore democratico Patrick Leahy ha espresso la sua disposizione a continuare a lavorare duramente nel Congresso per eliminare le restrizioni imposte dal Governo degli Stati Uniti a Cuba. Il legislatore per il Vermont, che fa parte degli sforzi per eliminare le proibizioni di viaggio e di commercio con Cuba, e per eliminare il blocco mantenuto contro il territorio caraibico per 55 anni, ha ricordato in dichiarazioni a Prensa Latina che la maggior parte dei nordamericani vuole relazioni con Cuba.

Inizia la visita di lavoro a Cuba del Presidente boliviano Evo Morales
20.7 – Il Presidente della Bolivia, Evo Morales, ha iniziato oggi a Cuba una breve visita di lavoro, per poi recarsi in Argentina, dove parteciperà alla 50° Riunione del Consiglio del Mercato Comune del Sud (MERCOSUR). Morales è arrivato ieri sera a Cuba e all’Aeroporto Internazionale José Martí è stato ricevuto dal Viceministro delle Relazioni Estere Rogelio Sierra e dal nuovo Ambasciatore di quella nazione andino-amazzonica, Juan Ramón Quintana.

Continuerà il sostegno bipartitico ai legami con Cuba, si augurano negli Stati Uniti
20.7 – Il sostegno bipartitico all’avvicinamento a Cuba si è incrementato decisamente negli Stati Uniti durante gli ultimi due anni e continueremo a vederlo nel futuro, ha considerato il presidente di una coalizione promotrice dei legami con l’isola. Il direttore di Engage Cuba, James Williams, si è dispiaciuto dell’annuncio fatti dal Presidente Donald Trump il mese scorso sulla reversione di alcuni aspetti dell’apertura alla nazione caraibica, che ha definito un passo indietro nel cammino verso la normalizzazione dei legami bilaterali.

Stabiliti i collegi per le elezioni generali a Cuba
21.7 – Un totale di 24.361 collegi, distribuiti nelle 12.515 circoscrizioni di tutta Cuba, parteciperanno alle elezioni generali indette per la fine dell’anno, ha pubblicato oggi il quotidiano ufficiale cubano. Lo stabilimento di questi locali si integra al cronogramma previsto per il processo dove si eleggeranno, il 22 ottobre 2017 al primo turno, i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular per un periodo di due anni e mezzo.

Il nordamericano Ben Jones espone nel Museo di Belle Arti di Cuba
21.7 – L’artista nordamericano Ben Jones inaugura oggi la sua prima esposizione personale a Cuba, dove ha scelto di esporre opere costanti nella sua carriera: la discriminazione razziale e la violenza nel suo paese, come pure l’inquinamento ambientale. La mostra occuperà, fino al prossimo 23 ottobre, la Sala Transitoria del quarto piano dell’Edificio di Arte Universale, dove domani l’artista parlerà con altri artisti e alle persone interessate a conoscerlo.

Comincia la settimana dedicata a Cuba al Milano Latin Festival 2017
21.7 – Il Milano Latin Festival 2017, l’evento culturale più importante dell’estate nella capitale lombarda, dedica una settimana a Cuba da oggi fino al 26 luglio, con eventi relativi agli aspetti dell’isola caraibica. “Notte di rumba e son” aprirà la celebrazione per rendere omaggio alla prima, dichiarata patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO, e alla seconda, che procede per lo stesso cammino.

Cuba respinge le sanzioni degli Stati Uniti contro il Presidente venezuelano
1.8 – Cuba ha respinto le sanzioni del Governo degli Stati Uniti contro il Presidente venezuelano, Nicolás Maduro, dopo lo svolgimento delle elezioni per l’Assemblea Nazionale Costituente nel paese sud-americano. Il Ministero degli Esteri cubano ha definito queste misure contro il Presidente costituzionale “insolite, in violazione del diritto internazionale e arbitrarie”.

Continua l’abilitazione delle autorità elettorali cubane
1.8 – Durante il mese di agosto continuerà a Cuba il processo di abilitazione delle autorità elettorali, ha comunicato al notiziario della televisione la presidentessa della Commissione Elettorale Nazionale, Alina Balseiro. La Balseiro ha precisato che in questi momenti si qualificano le autorità elettorali e coloro che sono vincolati alle elezioni generali dalla base.

Cuba approfondisce il sistema del lavoro in proprio
1.8 – Il lavoro in proprio o privato costituisce oggi un elemento dell’economia cubana che viene approfondito da parte delle autorità, tale e quale lo riflettono articoli di stampa e inchieste. Una notizia pubblicata questo martedì sul quotidiano cubano Granma, indica che tale rafforzamento avviene a partire dalla recente riunione del Consiglio dei Ministri.

Presentato un disegno di legge per eliminare il blocco degli Stati Uniti a Cuba
2.8 – Il democratico Ron Wyden, componente del Comitato di Finanze del Senato statunitense, ha presentato il progetto Legge di Commercio di Cuba 2017 al fine di stabilire normali relazioni commerciali con il paese caraibico. Secondo il portone digitale Insidetrade.com, la proposta diretta a eliminare il blocco imposto contro l’isola da oltre 55 anni conto sul co-patrocinio di sei componenti del suo partito: Patrick Leahy, Dianne Feinstein, Richard Durbin, Tom Udall, Patty Murray e Jeff Merkley.

L’Arkansas vuole che gli Stati Uniti promuovano le esportazioni agricole a Cuba
2.8 – Il presidente dell’Ufficio dell’Agricoltura del territorio nordamericano dell’Arkansas, Randy Veach, ha detto che gli Stati Uniti dovrebbero fare di più per promuovere le esportazioni agricole a Cuba. In un articolo pubblicato questo martedì sul portale Arkansas Business, Veach ha considerato che la decisione del Presidente Donald Trump di invertire i progressi raggiunti nell’avvicinamento all’isola caraibica ha costituito un passo nella direzione sbagliata.

Accordo di cooperazione tra le autorità portuali di Houston e Cuba
3.8 – Le Autorità Portuali di Houston e Cuba hanno firmato a La Habana un memorandum di amicizia e cooperazione commerciale per facilitare e per promuovere gli scambi tra Cuba e Stati Uniti, generare nuovi commerci e promuovere relazioni più strette. Il documento, firmato dal direttore commerciale dell’Autorità Portuale di Houston, Ricky W. Kunz, e dal direttore generale dell’Amministrazione Marittima di Cuba, José Joaquín Prado, prevede inoltre lo scambio di studi e di informazioni che permettano di migliorare e di aumentare i livelli dei servizi.

Aggiornati a Cuba i registri degli elettori per le prossime elezioni
4.8 – La Direzione di Identificazione, Immigrazione e Condizione di Straniero del Ministero dell’Interno di Cuba (MININT) realizza processi di consultazioni per aggiornare il domicilio elettorale attraverso il quale gli elettori eserciteranno il loro diritto al suffragio, ha informato la televisione nazionale. Questi procedimenti hanno come proposito quello di perfezionare il registro degli elettori in vista delle prossime elezioni generali a Cuba, ha aggiunto la notizia.

Registrato a Cuba il tredicesimo sisma percettibile dell’anno
4.8 – La rete di stazioni del Servizio Sismologico Nazionale (SSN) ha registrato oggi il tredicesimo sisma percettibile dell’attuale anno, con epicentro a 28 chilometri al sud-ovest del paese di Caimanera, nella provincia orientale di Guantánamo. Avvenuto alle 2:58 di questo pomeriggio, è stato percepito dalla popolazione dei due territori, senza danni alle persone né materiali, con una magnitudine di 4.0 nella scala Richter, a 46.1 chilometri di profondità e alle coordinate 19.81 di latitudine nord e 75.45 di longitudine ovest.

Le Notizie di Prensa Latina dal 17 al 21 luglio

Risultati immagini per cuba Patrick Leahy

Il senatore democratico Patrick Leahy in un incontro con Raúl Castro

Il Presidente del Parlamento cubano riceve il suo omologo saharaui

17.7 – Il Presidente dell’Assemblea Nazionale di Cuba, Esteban Lazo, ha ricevuto il suo omologo della Repubblica Araba Saharaui Democratica (RASD), Jatri Aduh, sottolinea una nota di stampa dell’ente legislativo cubano. Durante l’incontro, i due funzionari hanno ricordato i legami storici che uniscono queste nazioni, e hanno conversato sull’importanza del Gruppo Parlamentare di Amicizia Cuba-RASD, creato da poco, riferisce la notizia.

Il Presidente Raúl Castro ha ricevuto il suo omologo colombiano Juan Manuel Santos

18.7 – Il Presidente di Cuba, Raúl Castro, ha ricevuto a La Habana il suo omologo colombiano, Juan Manuel Santos, che realizza una visita ufficiale all’isola caraibica. In un clima cordiale i due presidenti hanno parlato del buono stato delle relazioni bilaterali, del processo di implementazione degli accordi di pace in Colombia, come pure di altri temi dell’agenda internazionale.

Cuba e Colombia stringono legami politici e commerciali

18.7 – Cuba e Colombia contano oggi su legami politici e commerciali rafforzati, dopo la visita ufficiale all’isola caraibica, terminata da poco, del Presidente di quella nazione sud-americana, Juan Manuel Santos. Il Presidente colombiano ha capeggiato una missione imprenditoriale che ha partecipato a un Forum di Commercio bilaterale nell’Hotel Nacional di La Habana con l’obiettivo di approfittare dell’opportunità di scambi nelle aree di costruzione, agroindustria, alimenti, petrolio, elettricità ed energia.

L’agricoltura cubana incrementa la consegna delle terre agli usufruttuari

18.7 – Oltre un milione di ettari di terra sono stati consegnati a lavoratori usufruttuari, in virtù dei decreti stabiliti con questo obiettivo, ha indicato a La Habana il Primo Viceministro dell’Agricoltura, Julio García. Il funzionario ha fatto riferimento allo stato attuale dell’agricoltura cubana, alle sfide da parte dei tecnici e dei professionisti del settore, in una conferenza impartita nel V Congresso dell’Associazione Cubana dei Tecnici Agricoli e Forestali (ACTAF), inaugurata questo lunedì con la partecipazione di oltre 240 delegati di tutto il paese.

Evo Morales conferma la solidarietà con Cuba di fronte all’aggressione imperialista degli Stati Uniti

19.7 – Il Presidente boliviano, Evo Morales, ha confermato la sua solidarietà con il popolo e il Governo cubani di fronte alla permanenza dell’aggressione imperiale degli Stati Uniti, mediante un messaggio pubblicato oggi in Twitter. Nelle reti sociali Morales ha confermato il suo sostegno alla Rivoluzione cubana e ha fatto riferimento al popolo della maggiore delle Antille come il più eroico del continente per aver sopportato per cinquant’anni del blocco nordamericano.

Senatore degli Stati Uniti continuerà a promuovere l’avvicinamento a Cuba

19.7 – Il senatore democratico Patrick Leahy ha espresso la sua disposizione a continuare a lavorare duramente nel Congresso per eliminare le restrizioni imposte dal Governo degli Stati Uniti a Cuba. Il legislatore per il Vermont, che fa parte degli sforzi per eliminare le proibizioni di viaggio e di commercio con Cuba, e per eliminare il blocco mantenuto contro il territorio caraibico per 55 anni, ha ricordato in dichiarazioni a Prensa Latina che la maggior parte dei nordamericani vuole relazioni con Cuba.

Inizia la visita di lavoro a Cuba del Presidente boliviano Evo Morales

20.7 – Il Presidente della Bolivia, Evo Morales, ha iniziato oggi a Cuba una breve visita di lavoro, per poi recarsi in Argentina, dove parteciperà alla 50° Riunione del Consiglio del Mercato Comune del Sud (MERCOSUR). Morales è arrivato ieri sera a Cuba e all’Aeroporto Internazionale José Martí è stato ricevuto dal Viceministro delle Relazioni Estere Rogelio Sierra e dal nuovo Ambasciatore di quella nazione andino-amazzonica, Juan Ramón Quintana.

Continuerà il sostegno bipartitico ai legami con Cuba, si augurano negli Stati Uniti

20.7 – Il sostegno bipartitico all’avvicinamento a Cuba si è incrementato decisamente negli Stati Uniti durante gli ultimi due anni e continueremo a vederlo nel futuro, ha considerato il presidente di una coalizione promotrice dei legami con l’isola. Il direttore di Engage Cuba, James Williams, si è dispiaciuto dell’annuncio fatti dal Presidente Donald Trump il mese scorso sulla reversione di alcuni aspetti dell’apertura alla nazione caraibica, che ha definito un passo indietro nel cammino verso la normalizzazione dei legami bilaterali.

Stabiliti i collegi per le elezioni generali a Cuba

21.7 – Un totale di 24.361 collegi, distribuiti nelle 12.515 circoscrizioni di tutta Cuba, parteciperanno alle elezioni generali indette per la fine dell’anno, ha pubblicato oggi il quotidiano ufficiale cubano. Lo stabilimento di questi locali si integra al cronogramma previsto per il processo dove si eleggeranno, il 22 ottobre 2017 al primo turno, i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular per un periodo di due anni e mezzo.

Il nordamericano Ben Jones espone nel Museo di Belle Arti di Cuba

21.7 – L’artista nordamericano Ben Jones inaugura oggi la sua prima esposizione personale a Cuba, dove ha scelto di esporre opere costanti nella sua carriera: la discriminazione razziale e la violenza nel suo paese, come pure l’inquinamento ambientale. La mostra occuperà, fino al prossimo 23 ottobre, la Sala Transitoria del quarto piano dell’Edificio di Arte Universale, dove domani l’artista parlerà con altri artisti e alle persone interessate a conoscerlo.

Comincia la settimana dedicata a Cuba al Milano Latin Festival 2017

21.7 – Il Milano Latin Festival 2017, l’evento culturale più importante dell’estate nella capitale lombarda, dedica una settimana a Cuba da oggi fino al 26 luglio, con eventi relativi agli aspetti dell’isola caraibica. “Notte di rumba e son” aprirà la celebrazione per rendere omaggio alla prima, dichiarata patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO, e alla seconda, che procede per lo stesso cammino.

⋆˜CLICCA SULLA SCRITTA SOPRA LA TESSERA ⋆

1961 - 2017 -

56 ANNI DI AMICIZIA CON L'ISOLA RIBELLE


" EL MONCADA "
IL PERIODICO DELL'ASSOCIAZIONE VIENE INVIATO AGLI ISCRITTI ED E' CONSULTABILE QUI:

VIENE SPEDITO ANCHE A BIBLIOTECHE e ASSOCIAZIONI CHE NE FANNO RICHIESTA


per destinare il 5 x 1000 alla solidarietà con Cuba scrivi il codice fiscale
96233920584
clicca sull'immagine qui sotto per ingrandire e contribuisci

CANALE YOUTUBE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA CUBA

RICHIEDI AI CIRCOLI
IL SUPPLEMENTO CUADERNOS n°1
archivio
Notiziario AmiCuba

 width=

inserisci questo link sul tuo sito e comunicacelo

Licenza Creative Commons
Questo sito è rilasciato nei termini della licenza
Creative Commons License

 

settembre: 2017
L M M G V S D
« lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
AMICUBA ISOLA RIBELLE CONTRO IL TERRORISMO MEDIATICO

Crea sito web gratis