POTETE TROVARE NOTIZIE COSTANTEMENTE AGGIORNATE SULLA PAGINA FACEBOOK DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA-CUBA
(cliccando sul riquadro qui sopra verrete connessi alla pagina facebook dell'Associazione Nazionale Amicizia Italia-Cuba)

Le Notizie di Prensa Latina dal 22 al 26 maggio

Risultati immagini per contingente cubano Henry Reeve

L’OMS ha consegnato il Premio di Salute Pubblica al contingente cubano Henry Reeve

Cuba risponde a un “controverso” e “ridicolo” messaggio di Donald Trump
22.5 – Il Governo cubano ha definito “controverso” e “ridicolo” il messaggio al popolo cubano del “mal consigliato” Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in occasione del 20 maggio, hanno informato mezzi locali. In una notizia letta durante il più importante Notiziario, si fa riferimento a un’informazione del quotidiano Miami Herald che ha pubblicato il riferito messaggio di Trump per il 20 maggio 1902, data che per gli Stati Uniti ha significato la nascita della Repubblica di Cuba, quando in realtà quello che è iniziata è stata la fase neocoloniale.

Termina a Cuba l’esercitazione Meteoro 2017
22.5 – L’Esercitazione Popolare delle Azioni in Casi di Disastri Meteora 2017 è terminata a Cuba con esercizi dimostrativi affinché le persone e le istituzioni sappiano come affrontare terremoti, uragani, siccità e altri eventi. A La Habana, i lavoratori della raffineria Ñico López, situata nel municipio di Regla, hanno realizzato azioni per comprovare la risposta di fronte a possibili emergenze, ha riportato il Notiziario più importante della televisione.

Riconosciuto l’apporto cubano allo sviluppo dell’educazione in Bolivia
23.5 – Per il docente Germán Silvetti, Cuba ha offerto alla Bolivia un’altra visuale dell’educazione e ha sostenuto lo sviluppo dell’insegnamento su questo paese dalla sua esperienza, considerata oggi tra quelle più di successo nel mondo. Silvetti è il direttore della scuola Repubblica di Cuba, dove più di 560 bambini di La Paz imparano non solo le materie concepite nel loro piano di studio, bensì sulla nazione caraibica che dà nome all’unità educativa.

Sottolineato il sostegno di Cuba alla causa palestinese
24.5 – A Damasco, rappresentanti della Commissione dei Prigionieri Palestinesi nelle Carceri del regime sionista hanno ringraziato oggi per la solidarietà di Cuba in un incontro con l’Ambasciatore cubano in Siria, Rogerio Santana. Nel colloquio nella sede diplomatica cubana, hanno informato che lo sciopero della fame di 1.800 prigionieri siriani e palestinesi nelle carceri del regime sionista è arrivato a 38 giorni sotto lo slogan “Sciopero per la dignità e per la libertà”.

Cuba e Kenya firmano un memorandum per promuovere la cooperazione medica
24.5 – Cuba e Kenya hanno firmato un memorandum di intesa destinato a iniziare la cooperazione medica in quella nazione africana per la fine di quest’anno, hanno informato oggi autorità sanitarie del paese caraibico. Secondo una nota di stampa, le due nazioni hanno firmato il documento nella sede dell’OMS a Ginevra, come parte dell’agenda di lavoro del Ministro cubano della Salute Pubblica, Roberto Morales, nella 70° Assemblea mondiale dell’organizzazione che terrà le sue sessioni fino al giorno 31.

L’Heberprot-P arriva in Slovacchia, prima fermata nell’Unione Europea
24.5 – Una delegazione di medici cubani è giunta in Slovacchia per offrire consulta nell’applicazione dell’Heberprot-P, farmaco unico al mondo per il trattamento del piede diabetico, informa oggi il sito del Ministero degli Esteri CubaMinrex. La notizia evidenzia che la Slovacchia sarà il primo paese dell’Unione Europea dove si applicherà il farmaco iniettabile, sviluppato dal Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia, nel mercato già quasi da un decennio.

Il Presidente della Repubblica Saharaui inizia una visita ufficiale a Cuba
25.5 – Il Presidente della Repubblica Araba Saharaui Democratica, Brahim Ghali, arriverà oggi a Cuba per una visita ufficiale durante la quale si incontrerà con varie autorità. Ghali, che è anche segretario generale del Fronte Polisario esercita come Capo di Stato dal 2016, e recentemente ha avuto un colloquio con il Viceministro degli Esteri cubano Marcelino Medina, nel quale quest’ultimo ha confermato il sostegno di Cuba alla lotta del popolo saharaui per il suo diritto alla libera determinazione e indipendenza.

Decorata in Perù una brigata medica solidale cubana
25.5 – La brigata medica cubana che da quasi due mesi assiste nella città peruviana di Piura i colpiti dai disastri causati dalle torrenziali piogge, è stata oggetto di un omaggio municipale di riconoscimento. I membri della brigata, che fa parte del contingente internazionalista Henry Reeve, sono stati decorati dal sindaco del municipio di Arena, Harrison Talledo, con la Medaglia d’Onore, per il loro prezioso contributo al miglioramento della salute e della qualità di vita della popolazione piurana.

La OMS ha consegnato il Premio di Salute Pubblica al contingente cubano Henry Reeve
26.5 – A Ginevra, l’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) ha consegnato oggi il Premio della Salute Pubblica in memoria del Dr. Lee Jong-wook al contingente medico cubano Henry Reeve, in riconoscimento al suo lavoro nell’affrontare disastri naturali ed epidemie gravi. Durante la sua 70 Assemblea Mondiale, la OMS ha consegnato il premio, che è stato ricevuto dal dottor Félix Báez Sarría, membro della brigata, e dal Ministro della Salute Pubblica di Cuba, Roberto Morales.

Gli Stati Uniti e la difesa del diritto di viaggiare a Cuba
26.5 – La reintroduzione nel Senato statunitense di un progetto legislativo a beneficio dei viaggi a Cuba conferma che ogni volta è maggiore tra i nordamericani l’esigenza del loro diritto a visitare il paese vicino. In totale, 54 senatori – di una Camera alta di 100 componenti – appoggiano la proposta promossa dal democratico Patrick Leahy e dal repubblicano Jeff Flake, che eliminerebbe le restrizioni attuali che proibiscono ai cittadini statunitensi di recarsi nell’isola caraibica a fini turistici.

Prime prove a Cuba in un centro di generazione elettrica
26.5 – Le prime prove realizzate al centro di generazione elettrica di Cayo Romano, isola nel costa nord di Cuba, sono state valutate soddisfacenti durante la fase di avviamento e di aggiustamenti tecnologici. La nuova installazione favorirà il futuro sviluppo turistico del luogo balneare Jardines del Rey, situato nella “cayería” nord della centrale provincia di Ciego de Ávila, a circa 500 chilometri a nord-est di La Habana.

Sanità e istruzione a Cuba – Aleida Guevara a Torino

SANITA’ E ISTRUZIONE A CUBA – ALEIDA GUEVARA ALLA FACOLTA’ DI MEDICINA DELL’UNIVERSITA’ DI TORINO


Le Notizie di Prensa Latina dal 15 al 19 maggio

Risultati immagini per Raúl Castro se congratula con Óscar López Rivera

Raúl Castro si è congratulato con Óscar López Rivera finalmente libero dalla prigionia statunitense

La OPS in Bolivia riconosce i risultati della medicina cubana

15.5 – Il rappresentante dell’Organizzazione Panamericana della Salute (OPS) in Bolivia, Fernando Leanés, ha riconosciuto i risultati del sistema di salute cubano e il lavoro della brigata medica nella nazione andino-amazzonica. Leanés ha elogiato il lavoro dei medici nelle Fiere di Salute dove oltre 100 collaboratori di diverse specialità offrono assistenza gratuita a migliaia di boliviani.

Sottolineata la politica di tolleranza zero a Cuba contro il narcotraffico

16.5 – Cuba prosegue oggi la sua strategia nella lotta contro il traffico di droga attraverso una politica di tolleranza zero rafforzata con l’esecuzione delle leggi relative a questo tipo di reato. In tal senso, la pubblico ministero della Direzione dei Processi Penali della Procura Generale della Repubblica (FGR), Mónica Corral, ha ricordato che Cuba continua a essere un paese di transito e non ricettore di stupefacenti.

Imprenditori statunitensi interessati al sistema cubano degli hotel

16.5 – Imprenditori statunitensi in visita a La Habana hanno mostrato oggi interesse per il turismo insulare e in particolare il sistema degli hotel, durante la riunione della Latin American Hotel and Tourism Investment Conference (SAHIC). Questo appuntamento di due giorni, che si conclude questo martedì, ha attratto oltre 200 dirigenti di 20 paesi, per la maggior parte degli Stati Uniti.

I contadini cubani confermano l’impegno di dare impulso alla produzione agricola

17.5 – I contadini cubani hanno confermato oggi a Calimete il loro impegno di dare impulso alla produzione agro-zootecnica e un apporto maggiore nell’aggiornamento del modello economico del paese, per un socialismo prospero e sostenibile. Queste idee sono state espresse nelle parole di Rafael Santiesteban, presidente dell’Associazione Nazionale dei Piccoli Agricoltori (ANAP), durante la celebrazione del 56° anniversario di questa organizzazione di massa.

Aumenta la superficie boscosa cubana e mantiene una tendenza progressiva

17.5 – Cuba mantiene una tendenza alla crescita progressiva della sua superficie boscosa, grazie a un’efficiente gestione ambientale che avviene a livello nazionale. In tal senso, dirigenti del Ministero di Scienza, Tecnologia e Ambiente hanno informato che Cuba ha raggiunto nel 2016 un indice di boscosità del 31.1 %, un dato superiore dello 0.5 % rispetto all’anno precedente.

Il Comitato Olimpico Cubano respinge la posizione di cancellare i record di atletica

17.5 – Il Comitato Olimpico Cubano (COC) ha espresso oggi, in una dichiarazione, la sua contrarietà alla proposta promossa dalla Federazione Europea di Atletica di annullare i record mondiali stabiliti prima del 2005. Nel suo comunicato, il COC ha considerato che “qualsiasi misura di questo tipo dovrà essere sorretta da argomenti scientifici, perché solo la rigorosa dimostrazione dell’infrazione sosterrà la giustezza di una decisione di tale natura”.

Gli Stati Uniti negano il visto a universitari cubani

18.5 – Il Governo degli Stati Uniti ha negato il visto a un gruppo di studenti cubani classificati per la grande finale del Concorso Internazionale Universitario di Programmazione dell’Associazione di Macchine Calcolatrici, ha informato oggi la stampa cubana. All’appuntamento – noto come il Mondiale di Calcio dell’Informatica – sarà solo presente un gruppo dell’Università di La Habana, mentre gli assenti saranno gli allievi della Università Fratelli Saíz Montes de Oca, dell’occidentale provincia di Pinar del Río.

Cuba e gli Stati Uniti studiano insieme le barriere coralline

18.5 – Scienziati di Cuba e degli Stati Uniti hanno iniziato una spedizione congiunta per studiare le barriere coralline di corallo profondo attorno all’isola caraibica, informa oggi a La Habana il Ministero di Scienza Tecnologia e Ambiente (CITMA). La collaborazione è realizzata come parte delle attività comprese nel Piano di Lavoro Biennale adottato sotto il Memorandum di Intesa sulla Cooperazione per la Conservazione e il Trattamento delle Aree Marine Protette.

Cuba celebra la Giornata Internazionale dei Musei

18.5 – Come nelle edizioni precedenti, i musei cubani aprono oggi le loro porte in modo gratuito in una giornata che celebra la giornata internazionale di queste istituzioni culturali. Secondo il Consiglio Nazionale del Patrimonio Culturale della nazione caraibica sono stati organizzati percorsi patrimoniali, conferenze, visite specializzate, esposizioni itineranti, laboratori creativi e rappresentazioni artistiche nelle istituzioni associate.

Raúl Castro si congratula con Óscar López Rivera per la sua liberazione

19.5 – Il Presidente cubano, Raúl Castro, si è congratulato con il combattente indipendentista portoricano Óscar López Rivera, liberato definitivamente questo mercoledì dopo quasi 36 anni di reclusione negli Stati Uniti per il suo agire patriottico. In un messaggio diffuso dalla televisione nazionale, il Presidente invia al “caro compagno Oscar” fraterni auguri a nome del Partito Comunista di Cuba, come pure del Governo e del popolo cubani che, afferma, condividono la gioia per la tua liberazione.

Martí: oltre un secolo di validità dopo la sua caduta in combattimento

19.5 – Rappresentanti di varie generazioni renderanno oggi omaggio in tutto il territorio cubano all’Eroe Nazionale José Martí, caduto in combattimento 122 anni fa, ma presente in modo permanente nell’ideologia politica e nell’agire etico di Cuba. Centri di lavoro ed educativi, come pure istituzioni e luoghi storici saranno questo venerdì teatro di incontri accademici, conversazioni, esposizioni e attività diverse, con le quali la popolazione ricorderà la vita e l’opera del più universale dei suoi conterranei.

USA: il segretario all’Agricoltura sostiene un progetto sul commercio con Cuba

19.5 – A Washington, il segretario all’Agricoltura degli Stati Uniti, Sonny Perdue, ha promesso il suo sostegno a un progetto bipartisan che si promuove nel Congresso per ampliare le possibilità del commercio agricolo con Cuba. In un colloquio con il rappresentante Rick Crawford durante un’udienza del Comitato di Agricoltura della Camera, il segretario si è detto a favore di questa proposta che eliminerebbe le restrizioni all’offerta di finanziamento privato per vendere prodotti di questo tipo alla nazione caraibica.

Le Notizie di Prensa Latina dal 2 al 12 maggio

Risultati immagini per cumbre venezuela san salvador

La riunione straordinaria dei Ministri degli Esteri CELAC per il Venezuela a El Salvador

Sindacalisti di tutto il mondo esprimono solidarietà a Cuba

2.5 – Dirigenti sindacali e rappresentanti dei movimenti sociali e di amicizia di tutte le latitudini hanno espresso oggi il loro sostegno alla Rivoluzione, durante l’Incontro Internazionale di Solidarietà con Cuba. Nel Palazzo delle Convenzioni di La Habana erano presenti le delegazioni estere che hanno partecipato ai festeggiamenti del 1° Maggio, per evidenziare anche il loro sostegno al Venezuela di fronte alle aggressioni e all’attacco diplomatico di cui è vittima il Governo di Nicolás Maduro.

Cuba ribadisce il totale sostegno al Venezuela e alla Rivoluzione Bolivariana

3.5 – Il Viceministro degli Esteri Ana Teresita González ha ribadito il totale sostegno del Governo e del popolo di Cuba al Venezuela, al Governo civico-militare e alla sua lealtà con il pensiero del comandante Hugo Chávez. La González ha ricordato che in questi momenti a El Salvador si svolge una riunione di emergenza dei Ministri degli Esteri della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici in cui saranno dibattute possibili soluzioni alla situazione venezuelana.

Dibattito a Cuba sull’abolizione delle basi militari straniere

4.5 – Pacifisti, antibellicisti e difensori delle cause giuste dei popoli si riuniscono a Guantánamo da oggi fino al 6 maggio al V Seminario Internazionale per la Pace e l’Abolizione delle Basi Militari Straniere. Secondo gli organizzatori, circa 300 persone partecipano all’evento che attraverso conferenze e dibattiti affronteranno diversi temi relativi alla corsa agli armamenti e militarista promossa dagli Stati Uniti e dai loro alleati, contro la quale si pronunceranno.

Esperti di Cuba e degli Stati Uniti si scambiano opinioni sulla sclerosi

4.5 – Esperti nordamericani si riuniscono da oggi con i loro pari cubani nell’ambito del II Scambio Clinico-Scientifico sulla Sclerosi Multipla CIREN-USA, che accoglierà fino a domani il Centro Internazionale di Restaurazione Neurologica (CIREN) di La Habana. In questa occasione, l’incontro tratterà come si affronta e i trattamenti nella Sclerosi Multipla, oltre che tecniche diagnostiche e innovazioni raggiunte nella neuro-riabilitazione a pazienti con questa malattia.

Storia di un’aggressione: la base navale degli Stati Uniti a Guantánamo

5.5 – La base navale statunitense in Guantánamo, da oltre un secolo di permanenza in territorio cubano, è un’aggressione permanente alla sovranità, alla cultura e allo sviluppo di questa nazione caraibica. Lo storiografo di questa provinciale orientale, José Sánchez, ha riaffermato in un’intervista esclusiva con Prensa Latina che dalla sua instaurazione ufficiale nel 1903, l’enclave militare ha avuto come fine quello di impadronirsi del territorio di Cuba e di avere qui un punto di lancio per dominare la regione.

Cuba nella settimana di Azione contro la Zanzara nelle Americhe

8.5 – Cuba si unisce oggi alla settimana di Azione contro la Zanzara nelle Americhe con un ampio programma di attività, incentrate nell’eliminazione di focolai di insetti portatori come l’Aedes aegypti. Auspicate dall’Organizzazione Panamericana della Salute, le giornate coincidono con il periodo intensivo per affrontare il vettore, a causa dell’aumento delle piogge e delle alte temperature che causano l’apparizione della zanzara del genere Aedes, agente portatore del dengue, del chikungunya, dello zika e della malaria.

L’Ambasciatore cubano presenta le credenziali presso l’ONU a Ginevra

9.5 – L’Ambasciatore di Cuba Pedro Luis Pedroso ha presentato oggi al direttore generale dell’Ufficio dell’ONU a Ginevra, Michael Moller, le credenziali che l’accreditano come rappresentante permanente di La Habana in questa sede multilaterale. Secondo un comunicato, il diplomatico cubano ha espresso la volontà del suo Governo di continuare a difendere il multilateralismo, la promozione e la protezione dei diritti umani – in particolare il diritto allo sviluppo – e l’uguaglianza sovrana degli Stati nelle relazioni internazionali.

Heberprot-P, da 10 anni sul mercato e 65.000 pazienti guariti a Cuba

10.5 – Dopo quasi un decennio dalla sua uscita sul mercato, il farmaco cubano Heberprot-P, unico del suo tipo efficace contro le ulcere del piede diabetico, ha beneficiato oltre 65.000 pazienti dell’isola, è stato reso noto oggi. Sviluppato dal Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB), il medicinale è stato utilizzato per la cura di 250.000 persone nel mondo, dopo la sua registrazione in oltre 20 nazioni, precisa il quotidiano Granma.

Esperti di Cuba formeranno epidemiologhi salvadoregni

10.5 – I Governi di Cuba e di El Salvador hanno firmato un accordo affinché esperti dell’Istituto Pedro Kourí di Medicina Tropicale (IPK) impartiscano una Maestria in Epidemiologia a 35 professionisti della nazione centroamericana. Per due anni, e con il finanziamento dell’Agenzia Spagnola di Cooperazione per lo Sviluppo, gli specialisti cubani abiliteranno i medici salvadoregni in aree cliniche, di salute ambientale, di servizi e di ricerche.

Ricordato a Cuba un valoroso capo militare della guerra di indipendenza

11.5 – I cubani ricordano oggi il Generale Maggiore Ignacio Agramonte, uno dei capi militari più notevoli della guerra contro il colonialismo spagnolo durante il secolo XIX. Agramonte – proveniente da una famiglia ricca – si unì alle file dell’Esercito Liberatore nel novembre 1968 a 27 anni di età.

Entrate in vigore nuove norme giuridiche sull’abitazione a Cuba

11.5 – Nuove modifiche giuridiche alla legislazione dell’abitazione a Cuba entrano oggi in vigore per favorire il conferimento di un sussidio ai più vulnerabile e alle costruzioni eseguite in proprio. L’Accordo 8093 del Comitato Esecutivo del Consiglio dei Ministri aggiorna le disposizioni in riguardanti le abitazioni, nel quale intervengono direttamente i Ministeri della Costruzione (MICONS), di Giustizia, del Lavoro e della Previdenza Sociale, delle Finanze e Prezzi e dell’Istituto di Pianificazione Fisica.

Annullato a Cuba un francobollo contro l’omofobia

12.5 – Come parte della X Giornata Cubana contro la Omofobia e la Transfobia, attivisti sociali e rappresentanti di istituzioni nazionali hanno annullato a La Habana un francobollo postale allegorico in relazione alla lotta per il pieno sviluppo di tutte le persone. Il francobollo timbrato questo giovedì nella sede dell’Unione degli Scrittori e Artisti di Cuba (UNEAC) ha l’immagine policroma di Vilma Espín, presidentessa fondatrice della Federazione delle Donne Cubane, un’organizzazione baluardo dell’uguaglianza e dell’inserimento sociale nell’isola.

PARTECIPATE ALLA SOLIDARIETA’ E CONDIVIDETE QUESTA IMMAGINE

PARTECIPATE ALLA SOLIDARIETA’ CON L’ISOLA RIBELLE SOSTENENDO L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA-CUBA CHE  CON L’IMPEGNO VOLONTARIO DI MIGLIAIA DI ISCRITTI IN ITALIA SOSTIENE CON SERIETA’ E COERENZA DA OLTRE MEZZO SECOLO LA RIVOLUZIONE CUBANA.

DESTINATE ALL’ASSOCIAZIONE IL 5 X 1000

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Le Notizie di Prensa Latina dal 24 al 28 aprile

Risultati immagini per fotovoltaicos cuba

Avanza l’energia sostenibile a Cuba

Il porto di Nuevitas dà impulso al rinvigorimento economico di Cuba

24.4 – Un investimento di circa 40 milioni di dollari permetterà al Puerto Angola a Nuevitas, distanti 70 chilometri della città di Camagüey, di trasformarsi in uno di quelli a maggiore capacità operativa a Cuba. Nella città industriale nel nord-est del paese si esegue il progetto, costruito su standard internazionali per la preservazione dell’ambiente, che intende ampliare anche l’infrastruttura del luogo noto anche come Puerto Tarafa.

L’arrivo di una nave da crociera degli Stati Uniti riafferma Cuba come destinazione turistica

24.4 – L’arrivo al porto di La Habana della nave da crociera Empress of the Seas costituisce una dimostrazione dell’immagine favorevole dell’isola come destinazione e il crescente interesse di compagnie statunitensi per aggiungersi a questa attività. La nave appartenente alla compagnia Royal Caribbean Cruises Ltd. con sede a Miami, uno dei maggiori operatori mondiali di questo tipo di imbarcazioni, è la seconda della corporazione ad attraccare al Terminal de Cruceros Sierra Maestra, e a bordo trasporta 1.500 passeggeri nel suo primo viaggio Cuba.

Elettrificate abitazioni con pannelli fotovoltaici a Cuba

24.4 – L’elettrificazione con pannelli solari fotovoltaici di abitazioni isolate costituisce oggi una strategia dello Stato cubano per beneficiare famiglie residenti in luoghi di difficile accesso. Nella provincia centrale di Ciego de Ávila, distante circa 430 chilometri da La Habana, sono stati attrezzati con questa tecnologia 167 case con il proposito di elevare il livello di vita delle persone in luoghi dove è impossibile arrivare con la rete del Sistema Elettroenergetico Nazionale.

Accolta negli Stati Uniti la conferma di un segretario favorevole ai commerci con Cuba

25.4 – La coalizione Engage Cuba, che promuove la fine del blocco nordamericano contro la nazione caraibica, ha accolto la conferma dell’ex-governatore della Georgia, Sonny Perdue, come segretario per l’Agricoltura degli Stati Uniti. Il presidente di questo raggruppamento, James Williams, ha sottolineato che il titolare è stato per molto tempo un campione dell’espansione del commercio agricolo con Cuba, un tema al quale ha espresso il suo sostegno durante le udienze di conferma nel Senato.

Il Presidente delle Seychelles inaugurerà l’Ambasciata del suo paese a Cuba

26.4 – Il Presidente della Seychelles, Danny Faure, inaugurerà oggi l’Ambasciata del suo paese a Cuba, nell’ambito della sua visita ufficiale alla nazione caraibica. La sede diplomatica delle Seychelles a Cuba è la prima di questa nazione africana nella regione dell’America Latina e dei Caraibi e la sua apertura ha avuto luogo alla fine del 2016.

Sarà collocata oggi a Cuba la prima pietra per la costruzione di una centrale bioelettrica

27.4 – La prima pietra per la costruzione della centrale bioelettrica Ciro Redondo, nella provincia centrale di Ciego de Ávila, sarà simbolicamente posizionata oggi dove sarà costruito questo impianto generatore di energia mediante l’uso di biomassa. Per la sua produzione di elettricità, questa installazione utilizzerà come combustibile il marabú e lo scarto della canna da zucchero, soprattutto quello dello zuccherificio confinante, secondo quanto dichiarato dal portavoce del Gruppo Zuccheriero Azcuba, Liobel Pérez.

Analizzate le priorità per l’economia cubana nel 2018

28.4 – L’economia cubana per il 2018 conterà tra le sue priorità sul sostegno ai livelli produttivi e agli investimenti relativi alle esportazioni, alla sostituzione di importazioni, programmi di sviluppo e infrastrutture e alle richieste del turismo, hanno informato fonti ufficiali. Questi e altri temi economici sono stati dibattuti nella riunione del Consiglio dei Ministri, presieduta dal Generale di Esercito, Raúl Castro Ruz, in cui sono state analizzate le direttive per l’elaborazione del Piano dell’Economia e la Legge Finanziaria per l’anno prossimo, ha pubblicato oggi il quotidiano Granma.

Il Governo cubano approva un piano per affrontare il cambiamento climatico

28.4 – Il Consiglio dei Ministri di Cuba ha approvato il Piano di Stato per affrontare il cambiamento climatico e far fronte in questo modo ai danni che questo fenomeno causerebbe al paese nei prossimi anni, pubblica oggi il quotidiano Granma. La misura ha come antecedenti le ricerche iniziate dall’Accademia delle Scienze nel 1991, che si sono intensificate a partire dal novembre del 2004 dopo un’esaustiva analisi e dibattito sugli impatti negativi causati dagli uragani Charley ed Iván nell’occidente della nazione caraibica.

Il popolo difende la Rivoluzione Bolivariana

L'immagine può contenere: 5 persone

MILIONI DI VENEZUELANI SONO USCITI NELLE STRADE DEL VENEZUELA PER RESPINGERE LE AGGRESSIONI E SOSTENERE IL GOVERNO

Caracas, 20 aprile 2017 – Più di tre milioni di persone a Caracas e molti altri in diversi punti della geografia venezuelana hanno respinto i tentativi di aggressione esterna denunciati dal governo.
Una moltitudine compatta ha sfilato per le strade di Caracas per dimostrare che seguono il lascito del leader storico della Rivoluzione Bolivariana, Hugo Chávez, e la continuità della sua opera del presidente Nicolás Maduro il cui governo è bersaglio di un attacco su tutti i fronti, soprattutto quello economico, evidenzia Prensa Latina.
Media locali hanno riportato che così questo 19 aprile è diventato realtà il testo adattato del cantautore popolare Alí Primera ‘Al combate me voy’, bandiera che hanno innalzato lavoratori, studenti, donne, contadini, bambini e bambine arrivando da diverse parti della capitale e dagli stati vicini fino all’Avenida Bolivar.
Più di tre milioni di venezuelani e venezuelane. “Il popolo dei libertadores, sta dando una gigantesca lezione di coscienza”, ha detto il presidente Maduro nell’atto dove è stato attorniato da un’entusiasta moltitudine.
Messo in rilievo il suo appello al dialogo, nonostante la persistenza di gruppi esterni e interni che optano per lo scontro, come ha denunciato il primo presidente, che ha avvertito di piani delle cosiddetta Mesa para la Unidad Democrática di andare a uno sciopero nazionale contro il suo governo.
Maduro ha assicurato ai suoi compatrioti che spera di andare presto ad elezioni e avere una vittoria elettorale totale. “Prepariamoci per grandi battaglie politiche e grandi vittorie democratiche del popolo”.
“In tutti i sondaggi il Partito Socialista Unito del Venezuela –ha sottolineato – ha tra il 36 e il 40% di approvazione, senza fare campagne”.
La marcia di questo mercoledì è visto come un avvertimento ai piani che ordiscono contro il paese istituzioni internazionali come l’OSA e il suo segretario generale, Luis Almagro, tra gli altri.
Inoltre, è stato sostanziale il sostegno internazionale ricevuto dal popolo venezuelano in molte capitale del mondo, in America, Asia, Africa ed Europa, dove popoli si sono gemellati con quello venezuelano, cosa che dovrebbe far riflettere coloro che complottano per abbattere la Rivoluzione Bolivariana.

Le Notizie di Prensa Latina dal 21 al 24 aprile

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

Cuba ricorda l’inizio dell’invasione mercenaria attraverso Playa Girón


17.4 – Cuba ricorda oggi l’inizio dell’invasione mercenaria attraverso Playa Girón, fatto che ha costituito la prova del fuoco della nascente Rivoluzione socialista cubana, 56 anni fa. Tre giorni e due notti di intensi combattimenti sono bastati per sconfiggere nel 1961 l’aggressione orchestrata da Washington ed eseguita dall’Agenzia Centrale di Intelligenza degli Stati Uniti (CIA dalla sua sigla in inglese) per invertire il processo di cambiamento iniziato il 1° gennaio 1959.

Nuove azioni per maggiori legami economici Viet Nam-Cuba
18.4 – Viet Nam e Cuba hanno accordato oggi ad Hanoi azioni focalizzate allo scambio di informazioni su opportunità di affari e di commercio e su una maggior conoscenza delle rispettive comunità imprenditoriali per incrementare le relazioni economiche. I nuovi sforzi a tal fine figurano in un Piano d’Azione per il periodo 2017-2018, firmato al termine della VII Sessione del Comitato Imprenditoriale bilaterale, nella sede della Camera di Commercio e Industria del Viet Nam (CCIV).

Cuba accoglie un appuntamento internazionale per la pace mondiale senza basi militari
19.4 – Per riaffermare l’America Latina e i Caraibi come Zona di Pace e per denunciare il pericolo che rappresenta l’incremento delle basi militari nel mondo, oltre 300 esperti si riuniranno dal 4 al 6 maggio a Guantánamo, Cuba. Il V Seminario Internazionale della Pace e per l’Abolizione delle Basi Militari si realizzerà in questa orientale provincia cubana, dove rimane instaurata una base navale degli Stati Uniti, per cui la sede ha un grande peso simbolico, ha indicato in un’intervista esclusiva a Prensa Latina, il presidente del Movimento Cubano per la Pace, Silvio Platero.

I cubani celebrano il 56° anniversario della vittoria a Playa Girón
19.4 – I cubani hanno ricordato oggi a Playa Girón il 56° anniversario della vittoria militare su una forza di invasione mercenaria formata da 1.500 uomini, equipaggiata, addestrata e finanziata dal Governo degli Stati Uniti. La cerimonia ha avuto per sede questa località della costa, nel sud dell’occidentale provincia di Matanzas e a 220 chilometri a sud-est di La Habana, che era l’ultimo avamposto degli invasori (chiamati brigata 2506) che sono stai vinti in meno di 72 ore.

I giovani cubani renderanno omaggio a martiri rivoluzionari
20.4 – Rappresentanti delle nuove generazioni di cubani renderanno oggi omaggio a quattro giovani rivoluzionari che 60 anni fa sono stati brutalmente assassinati dai corpi repressivi del dittatore Fulgencio Batista (1952-1958). Il 20 aprile 1957 la Polizia Nazionale irruppe in un edificio della Calle Humboldt, nel quartiere El Vedado, a La Habana, e uccise a colpi di arma da fuoco Fructuoso Rodríguez, Juan Pedro Carbó, José Machado (Machadito) e Joe Westbrook, dopo la delazione sul loro nascondiglio da parte del loro ex-compagno di lotta Marcos Rodríguez.

Governatore degli Stati Uniti sostiene un dialogo economico con Cuba
20.4 – Il governatore statunitense dello Stato del Mississippi, Phil Bryant, si è incontrato con il Ministro cubano del Commercio Esterno e dell’Investimento Straniero (MINCEX), Rodrigo Malmierca, al fine di promuovere i legami bilaterali. Dirigenti imprenditoriali e funzionari di questo territorio nordamericano hanno partecipato ai colloqui, effettuati nella sede del MINCEX a La Habana, dopo altri incontri simili nell’isola organismi dell’ambito economico.

El Salvador vince una nuova battaglia contro l’analfabetismo con l’aiuto cubano
21.4 – Il municipio San Miguel de Mercedes sarà dichiarato oggi libero dall’analfabetismo, condizione che mostrano 70 demarcazioni di El Salvador grazie alla consulta educativa di Cuba. La citata località del dipartimento di Chalatenango compie i requisiti stabiliti per tale dichiarazione, ottenuta con il metodo cubano “Io sì posso” la cui effettività è stata riconosciuta dagli organismi internazionali.

Le Notizie di Prensa Latina dal 10 al 21 aprile

Risultati immagini per alba habana 2017

Immagine correlata

Iniziata una riunione dell’ALBA a La Habana con un appello all’unità

10.4 – Con un appello all’unità, all’organizzazione e alla solidarietà, il Ministro degli Esteri cubano Bruno Rodríguez ha inaugurato oggi il XV Consiglio Politico dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America-Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP). Nel discorso iniziale dell’appuntamento, Rodríguez ha sottolineato la pertinenza di ratificare la dichiarazione finale del XIV Vertice Straordinario dei Capi di Stato e di Governo dell’ALBA-TCP, celebrata lo scorso mese a Caracas, in Venezuela che, ha ricordato, avverte sui rischi per la regione e costituisce una potente guida per l’azione concertata.

La brigata medica cubana ha iniziato la seconda settimana di attività in Perù

10.4 – Una brigata medica cubana inizia oggi la sua seconda settimana di lavoro nei rifugi dei dannificati dalle torrenziali piogge e inondazioni nella città di Piura e nelle sue vicinanze nel nord peruviano. I cubani si apprestano a iniziare un’altra giornata di lavoro dopo una settimana nella quale hanno assistito 3.667 pazienti ai quali, inoltre, hanno dato indicazioni di prevenzione, ha comunicato a Prensa Latina il capo della brigata, Rolando Piloto.

Le nazioni dell’ALBA confermano l’impegno per l’unità e la pace

11.4 – L’impegno per l’unità regionale ha incentrato i colloqui del XV Consiglio Politico dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America – Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP), che si è tenuto questo lunedì nella capitale cubana. All’apertura di questo incontro tra i ministri degli esteri delle nazioni che compongono l’ALBA-TCP, il Ministro delle Relazioni Estere di Cuba, Bruno Rodríguez ha fatto un appello all’organizzazione e alla solidarietà nella regione.

Pubblicate a Cuba nuove regole per i sussidi familiari

11.4 – Il panorama della famiglia cubana è apparso oggi arricchito da nuove regole giuridiche che concernono i sussidi con il fine di favorire lo sviluppo dell’abitazione nel paese. Questo tema lo affronta il quotidiano Granma nella sua edizione di martedì nella quale segnala che l’Accordo 8093 del Comitato Esecutivo del Consiglio dei Ministri e risoluzioni dei Ministeri della Costruzione, Lavoro, Previdenza Sociale e di Finanze e Prezzi si trovano d’accordo sul tema.

Professionisti cubani della salute, incentivo per migliaia di boliviani

11.4 – La dedizione dei collaboratori cubani del Centro Oftalmologico di Santa Cruz, in Bolivia, permette oggi a migliaia di boliviani di confidare nella speranza di contemplare un’alba o un tramonto del sole. Così, persone di scarse risorse economiche ricevono benefici con servizi medici -completamente gratuiti – dal 21 aprile 2006, ha spiegato a Prensa Latina la dottoressa Lázara Molinet Vega, direttrice dell’istituzione.

Continua il programma a Cuba della relatrice dell’ONU Maria Grazia Giammarinaro

12.4 – La Relatrice Speciale delle Nazioni Unite, Maria Grazia Giammarinaro, prosegue oggi la sua visita ufficiale a Cuba, dove sviluppa un programma di attività per constatare il lavoro nell’affrontare la tratta di persone. Ieri, la funzionaria dell’ONU sui diritti umani delle vittime della Tratta di Persone, in particolare donne e bambini, ha dialogato con il Ministro della Giustizia, María Esther Reus, sulla fattibilità del programma cubano contro questo male che colpisce il mondo.

La relatrice dell’ONU visiterà il centro cubano di educazione sessuale

13.4 – La relatrice speciale delle Nazioni Unite, Maria Grazia Giammarinaro, visiterà oggi il Centro Nazionale di Educazione Sessuale (CENESEX), in compimento della sua agenda a Cuba per constatare l’affrontamento della tratta di persone. In detta istituzione, la funzionaria dell’ONU sui diritti umani delle vittime della Tratta di Persone, in particolare donne e bambini, ha previsto un incontro con il vice-direttore del CENESEX, Manuel Vázquez.

Cuba ricorda l’inizio dell’invasione mercenaria attraverso Playa Girón

17.4 – Cuba ricorda oggi l’inizio dell’invasione mercenaria attraverso Playa Girón, fatto che ha costituito la prova del fuoco della nascente Rivoluzione socialista cubana, 56 anni fa. Tre giorni e due notti di intensi combattimenti sono bastati per sconfiggere nel 1961 l’aggressione orchestrata da Washington ed eseguita dall’Agenzia Centrale di Intelligenza degli Stati Uniti (CIA dalla sua sigla in inglese) per invertire il processo di cambiamento iniziato il 1° gennaio 1959.

Nuove azioni per maggiori legami economici Viet Nam-Cuba

18.4 – Viet Nam e Cuba hanno accordato oggi ad Hanoi azioni focalizzate allo scambio di informazioni su opportunità di affari e di commercio e su una maggior conoscenza delle rispettive comunità imprenditoriali per incrementare le relazioni economiche. I nuovi sforzi a tal fine figurano in un Piano d’Azione per il periodo 2017-2018, firmato al termine della VII Sessione del Comitato Imprenditoriale bilaterale, nella sede della Camera di Commercio e Industria del Viet Nam (CCIV).

Cuba accoglie un appuntamento internazionale per la pace mondiale senza basi militari

19.4 – Per riaffermare l’America Latina e i Caraibi come Zona di Pace e per denunciare il pericolo che rappresenta l’incremento delle basi militari nel mondo, oltre 300 esperti si riuniranno dal 4 al 6 maggio a Guantánamo, Cuba. Il V Seminario Internazionale della Pace e per l’Abolizione delle Basi Militari si realizzerà in questa orientale provincia cubana, dove rimane instaurata una base navale degli Stati Uniti, per cui la sede ha un grande peso simbolico, ha indicato in un’intervista esclusiva a Prensa Latina, il presidente del Movimento Cubano per la Pace, Silvio Platero.

I cubani celebrano il 56° anniversario della vittoria a Playa Girón

19.4 – I cubani hanno ricordato oggi a Playa Girón il 56° anniversario della vittoria militare su una forza di invasione mercenaria formata da 1.500 uomini, equipaggiata, addestrata e finanziata dal Governo degli Stati Uniti. La cerimonia ha avuto per sede questa località della costa, nel sud dell’occidentale provincia di Matanzas e a 220 chilometri a sud-est di La Habana, che era l’ultimo avamposto degli invasori (chiamati brigata 2506) che sono stai vinti in meno di 72 ore.

I giovani cubani renderanno omaggio a martiri rivoluzionari

20.4 – Rappresentanti delle nuove generazioni di cubani renderanno oggi omaggio a quattro giovani rivoluzionari che 60 anni fa sono stati brutalmente assassinati dai corpi repressivi del dittatore Fulgencio Batista (1952-1958). Il 20 aprile 1957 la Polizia Nazionale irruppe in un edificio della Calle Humboldt, nel quartiere El Vedado, a La Habana, e uccise a colpi di arma da fuoco Fructuoso Rodríguez, Juan Pedro Carbó, José Machado (Machadito) e Joe Westbrook, dopo la delazione sul loro nascondiglio da parte del loro ex-compagno di lotta Marcos Rodríguez.

Governatore degli Stati Uniti sostiene un dialogo economico con Cuba

20.4 – Il governatore statunitense dello Stato del Mississippi, Phil Bryant, si è incontrato con il Ministro cubano del Commercio Esterno e dell’Investimento Straniero (MINCEX), Rodrigo Malmierca, al fine di promuovere i legami bilaterali. Dirigenti imprenditoriali e funzionari di questo territorio nordamericano hanno partecipato ai colloqui, effettuati nella sede del MINCEX a La Habana, dopo altri incontri simili nell’isola organismi dell’ambito economico.

El Salvador vince una nuova battaglia contro l’analfabetismo con l’aiuto cubano

21.4 – Il municipio San Miguel de Mercedes sarà dichiarato oggi libero dall’analfabetismo, condizione che mostrano 70 demarcazioni di El Salvador grazie alla consulta educativa di Cuba. La citata località del dipartimento di Chalatenango compie i requisiti stabiliti per tale dichiarazione, ottenuta con il metodo cubano “Io sì posso” la cui effettività è stata riconosciuta dagli organismi internazionali.

56 anni da Playa Girón, la storica vittoria cubana

Il video “Fidel y la Victoria de Playa Girón”

Questo 19 aprile i cubani celebrano il 56° anniversario della loro schiacciante vittoria su una forza di invasione che era sbarcata a Playa Girón, nel centro meridionale della principale isola caraibica, e che era composta da 1500 uomini, addestrati e finanziati dal governo degli Stati Uniti.
La giornata che si rievoca in questa data, è passata alla storia continentale come la prima grande sconfitta militare statunitense in America.
Quest’anno la cerimonia di ricordo avrà un’impronta speciale perché, per la prima volta da quando si effettuano queste commemorazioni, non sarà fisicamente presente il leader storico della Rivoluzione di Cuba, Fidel Castro, deceduto il 25 novembre 2016 e artefice del trionfo contro gli invasori.
In occasione di questo anniversario, il Conjunto Artístico Comunitario Korimakao, della Ciénaga de Zapata, offrirà questo mercoledì un galà artistico dedicato a Fidel Castro.
Questo gruppo ha ripreso il montaggio a partire da una messa in scena realizzata in occasione del 90° compleanno del leader cubano, il 13 agosto 2016, che ripercorre momenti essenziali della sua infanzia, adolescenza e gioventù.
L’atto principale si terrà a Girón, ultima postazione di una forza d’invasione composta da 1500 effettivi addestrati, equipaggiati e finanziati da Washington.
Dopo gli scontri iniziati il 17 aprile 1961, le inesperte forze armate rivoluzionarie insieme a poliziotti e miliziani sotto il comando diretto di Fidel Castro hanno sconfitto la brigata d’invasione in 66 ore, e con un risultato di 155 combattenti morti e un numero imprecisato di feriti.
Gli aggressori, invece, hanno avuto 88 morti e 197 prigionieri, secondo fonti ufficiali.

⋆˜CLICCA SULLA SCRITTA SOPRA LA TESSERA ⋆

1961 - 2017 -

56 ANNI DI AMICIZIA CON L'ISOLA RIBELLE


" EL MONCADA "
IL PERIODICO DELL'ASSOCIAZIONE VIENE INVIATO AGLI ISCRITTI ED E' CONSULTABILE QUI:

VIENE SPEDITO ANCHE A BIBLIOTECHE e ASSOCIAZIONI CHE NE FANNO RICHIESTA


per destinare il 5 x 1000 alla solidarietà con Cuba scrivi il codice fiscale
96233920584
clicca sull'immagine qui sotto per ingrandire e contribuisci

CANALE YOUTUBE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA CUBA

RICHIEDI AI CIRCOLI
IL SUPPLEMENTO CUADERNOS n°1
archivio
Notiziario AmiCuba

 width=

inserisci questo link sul tuo sito e comunicacelo

Licenza Creative Commons
Questo sito è rilasciato nei termini della licenza
Creative Commons License

 

maggio: 2017
L M M G V S D
« apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
AMICUBA ISOLA RIBELLE CONTRO IL TERRORISMO MEDIATICO

Crea sito web gratis