POTETE TROVARE NOTIZIE COSTANTEMENTE AGGIORNATE SULLA PAGINA FACEBOOK DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA-CUBA
(cliccando sul riquadro qui sopra verrai connesso alla pagina facebook dell'Associazione Nazionale Amicizia Italia-Cuba)

Le Notizie di Prensa Latina dal 4 all’8 dicembre

Risultati immagini per circuba italia

TOUR ITALIANO DEL CIRCO NAZIONALE DI CUBA

Risultati immagini per circuba italia

E’ trascorso nella normalità il secondo turno delle elezioni municipali

4.12 – Il secondo turno delle elezioni dei delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular è trascorso nella normalità e nel rispetto della legge, come si riflette oggi nei risultati. Il processo si è sviluppato in 1.103 circoscrizioni ripartite in 153 municipi dal paese in cui sono stati completati i delegati eletti di ogni territorio.

Cuba fa appello a rispettare la volontà del popolo dell’Honduras

4.12 – Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba ha fatto appello oggi a rispettare la volontà del popolo dell’Honduras dopo che sono stati resi noti i risultati delle elezioni effettuate il 26 novembre. Abbiamo seguito con preoccupazione la complessa situazione che vive questa nazione centroamericana e respingiamo la repressione contro le proteste popolari, ha sottolineato in un breve messaggio il Viceministro delle Relazioni Estere di Cuba, Rogelio Sierra.

Saranno costituite a Cuba le amministrazioni municipali per un nuovo mandato

5.12 – Le Assemblee Municipali del Poder Popular saranno costituite a Cuba il prossimo giorno 17 dicembre per un nuovo mandato di due anni e mezzo, informa oggi una nota ufficiale pubblicata nel quotidiano ufficiale cubano. Quelle istanze legislative di base saranno composte dai delegati (consiglieri comunali) eletti nelle elezioni del 24 novembre e del 3 dicembre.

Ospedale degli Occhi José Martí: 10 anni di luce per uruguaiani umili

5.12 – La solidarietà permanente tra Cuba e Uruguay nella salute è risaltata con il beneficio oftalmico a oltre 75.000 pazienti, al compiersi del primo decennio dell’inaugurazione dell’Ospedale degli Occhi José Martí. Il lavoro è stato costante e abbiamo avuto “molto successo”’ nel nostro lavoro quotidiano di intervento ogni giorno su circa 20 pazienti affetti da cateratta, ha dichiarato ieri in intervista con Prensa-Latina Roberto Castellón, capo della brigata medica cubana dell’Operazione Miracolo in questa nazione sud-americana.

Università statunitense cerca di potenziare la cooperazione con Cuba

6.12 – L’Università statunitense del Sud dell’Illinois ha espresso oggi il suo interesse a potenziare la cooperazione con le istituzioni cubane, sia dal punto di vista commerciale sia di ricerca. Così ha confermato Jim Garvey, vicedecano della Facoltà di Ricerca della Southern Illinois University (SIU) chi dirige la delegazione di questo centro di alti studi che partecipa a Varadero al Congresso Internazionale Biotecnologia Avana 2017.

Il Presidente cubano invia un augurio agli studenti delle medie superiori

7.12 – Il Presidente cubano, Raúl Castro, ha esortato i giovani delle medie superiori “a prepararsi alle nuove e complesse sfide che abbiamo davanti e a essere degni prosecutori dell’opera della Rivoluzione”, pubblica oggi il quotidiano ufficiale cubano. In un messaggio inviato ieri all’Assemblea Nazionale della Federazione degli Studenti della Scuola Media (FEEM), durante la chiusura delle sue sessioni nel Centro delle Convenzioni di Cojímar, il Generale dell’Esercito ha sottolineato che “questo è il migliore omaggio che possiate fare a Fidel e al Che, ai quali voi avete dedicato questa assemblea”.

I cubani ricordano il general maggiore Antonio Maceo

7.12 – I cubani ricordano oggi il general maggiore dell’Esercito Liberatore, Antonio Maceo, considerato un pezzo chiave nella guerra contro il colonialismo spagnolo nel secolo XIX. Realizzandosi il 121° anniversario della sua caduta in combattimento, Maceo continua a essere catalogato come un guerriero instancabile, e la sua partecipazione a oltre 600 azioni di combattimento lo hanno trasformato in un maestro nell’impiego della tattica militare.

Presentato per la prima volta in Italia uno spettacolo circense cubano

7.12 – Con mezzo centinaio di artisti di primo livello inizia oggi a Roma una tournée per sei città italiane di CirCuba, spettacolo in cui si combina l’arte circense, con rappresentazioni di musica, canto e danza dell’isola caraibica. Questa prima presentazione di un circo cubano in Italia è promossa dal Ministero della Cultura della nazione caraibica e organizzata da Zoopis Productions che l’ha definita un “Inno all’allegria”, considerandola un’eccellente opportunità per trasmettere al pubblico italiano la felicità, il ritmo e la vivacità dell’Isola.

Raúl Castro difende più unità e integrazione Cuba-CARICOM

8.12 – A Saint Mary, Antigua e Barbuda, il Presidente cubano, Raúl Castro, ha esortato oggi all’unità nella diversità, all’integrazione e alla cooperazione genuina tra gli Stati caraibici per affrontare sfide comuni e problemi della regione e del mondo. Pronunciando un discorso nella giornata inaugurale del VI Vertice del suo paese e della Comunità dei Caraibi (CARICOM), il Capo di Stato ha avvertito anche dei pericoli che aleggiano e che si incrementano sulla specie umana.

Cuba mostra risultati tangibili in materia di diritti umani

8.12 – Cuba mostra oggi risultati tangibili in materia di diritti umani garantendo l’accesso a educazione, salute e previdenza sociale nel mezzo del blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti oltre mezzo secolo fa. Solo nell’attuale corso di studi (2017-2018) si contano oltre 1.750.000 iscritti, 68.000 collegiali e 755.000 seminternati.

Il Gruppo ACP approva a Bruxelles una risoluzione contro il blocco a Cuba

8.12 – Il Consiglio dei Ministri dei Paesi del Gruppo Africa, Caraibi e Pacifico (ACP) ha approvato a Bruxelles una nuova risoluzione di sostegno alla lotta di Cuba contro il blocco imposto dagli Stati Uniti, hanno informato oggi fonti diplomatiche. Nella sua 106° sessione e con l’appoggio di tutti i suoi componenti, il Consiglio ha approvato la risoluzione che ricorda la condanna dei Capi di Stato dell’ACP all’uso di misure coercitive unilaterali avviate a ostacolare l’esercizio del diritto dei paesi a determinare il loro sistema economico, politico e sociale, ha emesso in un comunicato.

MANIFESTAZIONE NAZIONALE: CONTRO IL BLOCCO E PER LA RESTITUZIONE A CUBA DI GUANTAMNAMO

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

¡HASTA SIEMPRE COMANDANTE!

DA ROMA, DALL’ITALIA, UN RICORDO PER L’ETERNO COMANDANTE FIDEL A UN ANNO DALLA SUA MORTE FISICA.

Le Notizie di Prensa Latina dal 20 al 24 novembre

Cuba realizza con successo una prova delle elezioni generali

20.11 – Gli oltre 24.000 collegi elettorali di Cuba hanno partecipato a una prova generale in vista delle elezioni del 26 di questo mese, quando saranno eletti i delegati alle assemblee municipali del Poder Popular. La prova, considerata un successo dalle autorità, ha permesso di comprovare il sistema di lavoro previsto per il giorno delle votazioni, come pure di mobilitare i componenti delle commissioni elettorali e di mettere in pratica i mezzi e meccanismi corrispondenti a ogni livello.

Cuba ha ricordato Compay Segundo nel suo 110° compleanno

20.11 – A Santiago de Cuba, i 110 anni del leggendario musicista cubano Francisco Repilado (Compay Segundo) sono stati ricordati nella sua città natale con omaggi diversi, che hanno compreso la donazione al Museo della Musica di oggetti che gli sono appartenuti. Capi di abbigliamento, fotografie e un armonico, peculiare strumento di archi creato dall’artista, sono stati consegnati all’istituzione dai discendenti e da integranti del gruppo che porta il suo nome e che mantiene vivo il suo lascito sonoro a Cuba e in diversi luoghi del mondo.

Tour-operator statunitensi seguono l’industria cubana dei viaggi

21.11 – I tour-operator statunitensi seguono con entusiasmo l’industria dei viaggi di Cuba, nonostante le restrizioni sempre di più crescenti da parte del loro Governo verso l’isola, ha sottolineato oggi una notizia di stampa. Il bollettino elettronico Caribbean News Digital ha aggiunto in una nota che questi professionisti mantengono le loro puntate su questo arcipelago, nonostante la recrudescenza delle restrizioni dettate dal Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

López Rivera visiterà il territorio vicino all’illegale base statunitense

22.11 – L’indipendentista portoricano Óscar López Rivera è giunto oggi a Guantánamo dove realizzerà un breve giro che comprende la visita alla cittadina di Caimanera, territorio limitrofo all’illegale base navale statunitense. Il combattente portoricano che si trova a Cuba invitato dall’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP), visiterà la Piazza della Rivoluzione Mariana Grajales Coello per rendere omaggio alla combattente, simbolo della donna cubana, e colloquierà con autorità della provincia.

Sottolineati gli sforzi di Fidel Castro per migliorare le relazioni con gli Stati Uniti

22.11 – Il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, è stato sempre disposto ad avere migliori relazioni con gli Stati Uniti, ma senza mettere a rischio la sovranità dell’isola, è stato messo in evidenza oggi a Washington da esperti sui rapporti bilaterali. Oratori moderati dall’Ambasciatore cubano, José Ramón Cabañas, e composto da statunitensi che hanno parlato in differenti momenti con il dirigente rivoluzionario morto il 25 novembre 2016, hanno ricordato vari modi in cui ha cercato un avvicinamento e ha privilegiato i legami con il popolo nordamericano.

Sequestrati a Cuba 4.000 chilogrammi di droga approdata sulle coste cubane

22.11 – Le autorità cubane hanno sequestrato 4.787 chilogrammi di droga nei primi dieci mesi del 2017, relativa a lanci in mare di merci di contrabbando che non avevano come destino Cuba, hanno comunicato oggi mezzi locali. La maggior parte della sostanza è costituita da marijuana e il volume è superiore al totale di quanto sequestrato nel 2015 e nel 2016, ha precisato una relazione ufficiale pubblicata sul quotidiano Granma.

Azienda mista compie 20 anni di notevole impatto a Santiago de Cuba

23.11 – L’azienda mista ELF Gas S.A. è arrivata ai 20 anni a Santiago de Cuba con un notevole impatto nei processi per la gassificazione e la commercializzazione del gas liquido, una priorità nell’economia cubana. Festeggiando i venti anni, Reina María Núñez, direttore per la parte cubana, ha manifestato la disposizione a continuare a dare apporto nel mezzo di una fase di rinnovamento dell’impianto, con l’ottica rivolta alla missione assegnata dal paese che è la commercializzazione libera del gas liquido nell’Oriente cubano.

Pronti a Cuba per le elezioni generali

24.11 – Oltre otto milioni di cubani sono chiamati a votare la prossima domenica alle elezioni generali, e per il loro buon sviluppo sono pronte tutte le condizioni, secondo la Commissione Elettorale Nazionale (CEN). A dette della presidentessa della CEN, Alina Balseiro, per questa prima fase delle elezioni (in cui si eleggeranno i delegati alle Assemblee Municipali del Poder Popular) tutte le autorità investite hanno preso possesso delle loro cariche, salvo gli scrutatori dei seggi, che lo faranno lo stesso giorno 26.

Rendono omaggio a Fidel Castro le dipendenze cubane in Italia

24.11 – Con un’emozionante cerimonia, i lavoratori delle dipendenze cubane accreditate a Roma hanno reso oggi omaggio al leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro, alla vigilia del primo anniversario della sua scomparsa fisica. Riuniti nella sede dell’Ambasciata di Cuba presso lo Stato italiano, funzionari diplomatici e rappresentanti di altre istituzioni, insieme a impiegati locali, hanno ricordato l’eroe nell’immensità della sua opera e del suo esempio, amato e ammirato non solo dal suo popolo, bensì da milioni di uomini e donne in tutto il mondo.

FIDEL

Risultati immagini per fidel castro

25 novembre 2016

HASTA SIEMPRE COMANDANTE

Le Notizie di Prensa Latina dal 13 al 17 novembre

Risultati immagini per Óscar López cuba

Óscar López ricevuto a Cuba come un’eroe

L’indipendentista portoricano Óscar López ha detto di sentirsi a casa

13.11 – Mi sento come a casa, ha detto oggi il leader indipendentista portoricano Óscar López, arrivando a Cuba per una visita che durerà fino al prossimo 26 novembre. Nel suo primo contatto con la stampa rilasciata all’Aeroporto Internazionale José Martí, di La Habana, il combattente portoricano ha espresso “la più grande gratitudine con molto amore al popolo cubano” e ha confermato che “Puerto Rico starà con Cuba fino all’ultimo”.

A Cuba sarà effettuata una prova dinamica in vista delle elezioni generali

14.11 – La Commissione Elettorale Nazionale (CEN) realizzerà domenica una prova dinamica con l’obiettivo di attivare e comprovare il sistema di lavoro integrale previsto per le elezioni generali, ha comunicato oggi la stampa cubana. Con questo esercizio si verificano i mezzi, i meccanismi e le strutture elettorali in modo da garantire tutte le condizioni ed evitare contrattempi il giorno della votazione, ha spiegato il vicepresidente della CEN, Tomás Amarán.

Indipendentista portoricano riceverà a Cuba l’Ordine della Solidarietà

14.11 – L’indipendentista portoricano Óscar López riceverà oggi a La Habana l’Ordine della Solidarietà che concede il Consiglio di Stato a personalità rilevanti. López, che è stato detenuto per quasi 36 anni in un carcere statunitense, sarà insignito con una cerimonia nel Memorial José Martí, situato nella Piazza della Rivoluzione di La Habana.

Deplorate negli Stati Uniti le nuove restrizioni ai viaggi e al commercio con Cuba

14.11 – Il progetto statunitense di Cooperazione di Educazione Medica con Cuba (MEDICC) ha deplorato “le notizie e le regole regressive ai viaggi, al commercio e all’investimento” dell’amministrazione di Donald Trump contro Cuba. Con queste misure, entrate in vigore lo scorso 9  novembre, la politica degli Stati Uniti verso il paese caraibico ha fatto un passo indietro, ha indicato in un comunicato l’organizzazione con sede in California che ha lavorato per promuovere la cooperazione sanitaria bilaterale e per sottolineare i contributi alla salute pubblica di Cuba.

La Habana e i suoi 498 anni, capitale e insegna

15.11 – Oggi questa città strapiena di turisti in questi giorni, ha molto da offrire a giudicare dalle notizie delle autorità cubane dell’industria del turismo. E tali proposte si rafforzano attualmente quando domani la città compie i suoi 498 anni, a due dai 500 e pertanto con una memoria permanente in esperti, tour-operator e turisti quotidiani, siano stranieri o cubani.

Brigata medica cubana termina la missione in Messico con un riconoscimento

15.11 – Il presidente municipale di Ixtepec, Oaxaca, Félix Serrano, ha consegnato un riconoscimento ai componenti della brigata medica cubana che si è occupata della popolazione della regione, in particolare dei danneggiati dal terremoto del 7 settembre. Il riconoscimento si unisce ad altri, compresa la Camera dei Deputati, ai medici e al Governo di Cuba per l’assistenza in momenti difficili in Messico dopo i terremoti che questo paese ha sofferto in settembre.

Cuba patrocina all’ONU di Ginevra la proibizione di armi letali autonome

16.11 – Cuba ha patrocinato nella sede dell’ONU a Ginevra per progredire verso uno strumento legalmente vincolante che proibisca le armi letali completamente autonome, hanno informato oggi fonti diplomatiche. Intervenendo nella prima sessione del Gruppo di Esperti Governativi sulle armi autonome letali, della Convenzione su determinate Armi Convenzionali, l’Ambasciatore cubano Pedro Luis Pedroso ha difeso la posizione del suo paese favorevole alla proibizione dell’uso di quelle armi.

Neurochirurghi di Cuba e degli Stati Uniti si riuniscono a La Habana

17.11 – Nell’ambito del congresso internazionale di neuroscienze NeuroCuba 2017, che oggi sviluppa la sua seconda giornata di lavoro, medici cubani e statunitensi si riuniscono per scambiare opinioni sulla neurochirurgia. In realtà questo è il secondo incontro, perché si era tenuto già un primo avvicinamento nel 2015, ma si potrebbe dire che era stato un evento isolato. Questa è la prima opportunità nella quale i medici dei due paesi si riuniscono come parte del NeuroCuba, che è già arrivato alla sua terza edizione, ha dichiarato a Prensa Latina Orestes López, presidente del comitato organizzatore.

Le Notizie di Prensa Latina dal 6 al 10 novembre

Risultati immagini per cuba turismo

Cuba arriva a quattro milioni di turisti stranieri

6.11 – Cuba è arrivata oggi a quattro milioni di turisti stranieri, con 54 giorni di anticipo rispetto all’anno scorso, come ha informato il Ministero del Turismo (MINTUR) di questo paese. Detta notizia aggiunge che tale dato costituisce una dimostrazione provata del continuo incremento di coloro che scelgono questo arcipelago come destino.

La principale forza del processo elettorale cubano è il popolo

7.11 – La principale forza del processo elettorale cubano è la partecipazione del popolo, ha affermato Alina Balseiro, presidentessa della Commissione Elettorale Nazionale (CEN) riferendosi alle elezioni parziali del prossimo 26 novembre. Ha detto che questa presenza, di massa, nelle assemblee di nomina, come pure il fatto che le autorità elettorali provengono dallo stesso popolo, è una delle caratteristiche fondamentali del sistema elettorale del paese caraibico.

Messa in risalto la fiducia di Cuba nella vittoria della Siria contro il terrorismo

8.11 – A Damasco, mezzi di stampa siriani hanno sottolineato oggi le dichiarazioni della Ministro dell’Educazione di Cuba, Ana Elsa Velázquez, chi ha espresso la sua fiducia nella capacità di Damasco per ottenere la vittoria di fronte al terrorismo. Mezzi televisivi e l’Agenzia di Notizie Sana hanno detto che la rappresentante cubana ha condannato gli attacchi di gruppi terroristici contro scuole e centri di ricerca scientifica durante un incontro con l’Ambasciatore siriano nel paese caraibico, Idris Mayya.

Gli Stati Uniti annunciano nuove restrizioni ai viaggi e al commercio con Cuba

8.11 – Il Governo statunitense ha annunciato oggi maggiori restrizioni per i nordamericani interessati a fare commercio con Cuba e a recarsi nell’isola caraibica, in compimento del memorandum presidenziale che inverte importanti aspetti dell’avvicinamento tra i due paesi. I dipartimenti di Stato, Commercio e del Tesoro hanno fatto conoscere l’adozione di “azioni coordinate” per implementare il documento firmato dal Presidente Donald Trump il 16 giugno scorso a Miami, in Florida, che comprendono di vietare agli statunitensi di fare transazioni con oltre 180 enti della nazione caraibica.

Arrivano le regole di Trump, un altro colpo ai legami con Cuba

9.11 – Aziende e cittadini statunitensi sono soggetti da oggi a nuove restrizioni imposte contro Cuba dall’amministrazione nordamericana, in un altro colpo contro i legami bilaterali e alla volontà della maggior parte dei cittadini dei due paesi. Quasi cinque mesi dopo che il Presidente Donald Trump pronunciasse un controverso discorso a Miami, in Florida, per annunciare la reversione di molti dei passi di avvicinamento verso Cuba fatti dal suo predecessore, Barack Obama (2009-2017), arrivano ora le regole che dirigeranno quei cambiamenti.

Sottolineata la portata delle misure migratorie annunciate da Cuba

9.11 – Le recenti misure annunciate da Cuba in materia migratoria corrispondono al continuo e irreversibile processo di aggiornamento di questa politica nel paese, hanno confermato esperti nello spazio radiotelevisivo Tavola Rotonda. Nel programma, Ernesto Soberón, direttore della Direzione dei Temi Consolari e dei Cubani Residenti all’Esterno del Ministero degli Esteri ha fatto riferimento all’impatto e alla portata delle quattro misure migratorie annunciate dal Governo del paese caraibico lo scorso 28 ottobre e che entreranno in vigore il 1° gennaio 2018.

Congressista stima che Trump ritorna alle politiche fallite contro Cuba

9.11 – La congressista statunitense Kathy Castor ha considerato che le nuove regole annunciate su Cuba sono parte della posizione retrograda di Donald Trump per tornare a politiche isolazioniste fallite contro l’isola e il suo popolo. In un comunicato sulle nuove restrizioni al commercio e ai viaggi che imporrà da domani il governo del repubblicano, la legislatrice democratica per la Florida ha considerato che invece di queste limitazioni, gli Stati Uniti dovrebbero incentrarsi a sostenere il settore privato nella crescita nella nazione caraibica.

Cuba e l’Unione Europea in una nuova fase di cooperazione

9.11 – Cuba e l’Unione Europea (UE) si trovano oggi in una nuova fase di collaborazione nell’ambito dell’Accordo di Dialogo Politico e di Cooperazione bilaterale, che è entrato recentemente in vigore, secondo una fonte di questo blocco. Speriamo di firmare nelle prossime settimane con il Ministero del Commercio Estero e di Investimento Straniero, un accordo di finanziamento in appoggio all’energia rinnovabile per un valore di 18 milioni di euro, ha detto inoltre alla stampa l’Ambasciatore dell’UE a Cuba, lo spagnolo Alberto Navarro.

Dovremmo procedere con Cuba, non retrocedere, dice una senatrice degli Stati Uniti

10.11 – La senatrice statunitense Amy Klobuchar ha considerato oggi che le nuove misure dell’Amministrazione di Donald Trump contro Cuba sono “l’ultimo schiaffo alla restaurazione delle relazioni” con l’isola caraibica. Attraverso il suo account in Twitter la legislatrice democratica per il Minnesota ha commentato un articolo sulla decisione del Governo di imporre da questo giovedì nuove restrizioni al commercio con il paese vicino e ai viaggi dei nordamericani a quel territorio.

Le Notizie di Latina dal 30 ottobre al 3 novembre

Risultati immagini per Sim, eu posso angola cuba

Alfabetizzazione alla cubana in Angola: due milioni di “Sì, io posso”

Terminano a Cuba le assemblee di nomina dei candidati

30.10 – Il periodo per le assemblee di nomina dei candidati a delegati agli organismi municipali del Poder Popular termina oggi a Cuba, secondo quanto stabilito dalla Commissione Elettorale Nazionale (CEN). Il periodo di tempo iniziale per questo momento del processo delle elezioni generali in corso nel paese è stato esteso a causa dei danni causati dall’uragano Irma in gran parte dell’arcipelago agli inizi del mese scorso.

Sottolineata la posizioni dell’incontro dei cubani residenti negli Stati Uniti

30.10 – L’incontro dei cubani residenti negli Stati Uniti ha appoggiato il diritto del popolo dell’isola a vivere e a svilupparsi in pace, e ha respinto le azioni dell’attuale governo nordamericano, ha indicato oggi la coalizione Alleanza Martiana. Il raggruppamento che riunisce negli Stati Uniti varie organizzazioni di nativi nel territorio caraibico ha definito l’appuntamento celebrato due giorni fa una grande opportunità perché ha permesso di dimostrare l’impegno di una parte dell’emigrazione con il suo dovere di difendere il diritto all’autodeterminazione.

Denunciati i pretesti di Trump per peggiorare i rapporti con Cuba

31.10 – A Mosca, l’Ambasciatore cubano in Russia, Emilio Lozada, ha definito oggi una manipolazione politica gli argomenti offerti dall’amministrazione di Donald Trump su presunti attacchi sonici contro diplomatici statunitensi a La Habana. Questo è solamente diretto a peggiorare i rapporti tra Cuba e Stati Uniti e non contribuisce per niente allo sviluppo normale delle relazioni tra i due paesi e non assolutamente non corrisponde alla verità, ha detto.

Riconosciuto il sostegno di Cuba alla lotta antiterrorista del popolo siriano

31.10 – A Damasco, il Ministro siriano dell’Informazione, Ramez Turguman, ha ringraziato oggi il Governo e il popolo di Cuba per il suo sostegno alla lotta del popolo del paese arabo contro il terrorismo e contro l’aggressione di potenze straniere. Dopo aver ricevuto nella sede del Ministero il vicepresidente di Prensa Latina, Héctor Miranda, il ministro ha riconosciuto la giusta lotta del popolo cubano, diretta dal leader della Rivoluzione, Fidel Castro, contro l’aggressione degli Stati Uniti dai primi anni del trionfo rivoluzionario, il 1 gennaio 1959.

La giustizia degli Stati Uniti è una farsa, ha denunciato un antiterrorista cubano

31.10 – Il sistema giudiziale degli Stati Uniti è una farsa, ha denunciato oggi a Panama il combattente antiterrorista cubano Antonio Guerrero, che ha compiuto una lunga condanna nelle prigioni nordamericane, insieme ad altri quattro eroi, per proteggere il suo paese. Guerrero ha spiegato durante un incontro con funzionari della missione diplomatica cubana a Panama che il processo ai Cinque – noti così mondialmente – ha dimostrato tale affermazione, “perché noi sempre vinciamo”, e abbiamo dimostrato che Cuba ha fatto quello che doveva senza commettere alcuna aggressione contro quel paese, come dicevano.

Entra in vigore l’accordo di dialogo e cooperazione tra Cuba e UE

1.11 – A Bruxelles, come parte degli sforzi per consolidare relazioni stabili e rispettose tra Cuba e l’Unione Europea (UE), entra oggi in vigore in modo provvisoria l’Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione, firmato nel dicembre 2016. Secondo l’alto rappresentante del blocco per Affari Esteri e Politica di Sicurezza, Federica Mogherini, con l’applicazione di questo trattato, l’UE e la nazione caraibica “stanno voltando pagina per iniziare un nuovo capitolo”.

La maggior parte dei documenti declassificati su Kennedy tratta di Cuba

1.11 – La maggior parte dei documenti declassificati sull’assassinio dell’ex-Presidente statunitense John F. Kennedy tratta di Cuba, ha affermato uno specialista sul tema. Il giornalista cubano Reinaldo Taladrid ha indicato nello spazio radio-televisivo Tavola Rotonda che nel materiale vi sono tutte le operazioni degli Stati Uniti contro l’isola caraibica.

Gli Stati Uniti rivivono la Guerra Fredda con il loro blocco a Cuba, avvisano all’ONU

2.11 – Il Vice-Ministro degli Esteri del Nicaragua, María Rubiales, ha avvertito oggi alle Nazioni Unite che la difesa da parte degli Stati Uniti del loro blocco contro Cuba fa ritornare la comunità internazionale all’epoca della Guerra Fredda. Pare che ritorniamo a tempi che sembravano già superati, ha indicato in dichiarazioni a Prensa Latina, a proposito dell’impegno di Washington nel puntare sul mantenimento dell’assedio economico, commerciale e finanziario all’isola, respinto un’altra volta ieri dall’Assemblea Generale dell’ONU.

Sottolineto il sostegno di Cuba alla lotta della Siria contro il terrorismo

2.11 – Mezzi di stampa siriani evidenziano oggi che il Segretario Generale della CTC di Cuba, Ulises Guilarte de Nacimiento, ha espresso il sostegno del Partito Comunista di Cuba (CTC) e dei lavoratori alla lotta di questo paese arabo contro il terrorismo. L’Agenzia di Notizie Sana e televisioni locali, hanno messo in risalto che il massimo dirigente della Centrale dei Lavoratori di Cuba (CTC) abbia fatto queste dichiarazioni ricevendo l’Ambasciatore della Siria a Cuba, Idriss Mayya.

Maduro si congratula con Raúl Castro per la vittoria di Cuba contro il blocco

2.11 – Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, si è congratulato con il suo omologo Raúl Castro per la vittoria di Cuba nella votazione nelle Nazioni Unite sul blocco che gli Stati Uniti mantengono contro la nazione caraibica. In una trasmissione radio e televisiva, Maduro ha espresso le sue congratulazione al Presidente cubano, che ha considerato un uomo di grande saggezza, per il rifiuto mondiale alla politica genocida di Washington contro l’isola.

Cuba e aziende degli Stati Uniti firmano un contratto di vendita di carbone vegetale

2.11 – L’azienda CubaExport e la compagnia statunitense Coabana Trading LLC hanno firmato un contratto di compravendita internazionale di 40 tonnellate di carbone vegetale artigianale, il secondo di questo tipo che sottoscrivono quest’anno. L’accordo è stato siglato nel contesto delle attività della XXXV Fiera Internazionale di La Habana FIHAV (2017) che si svolge in ExpoCuba da lunedì con la partecipazione di 3.400 espositori di oltre 70 paesi.

Cuba: conclusa la prima fase del processo elettorale

3.11 – La prima fase del processo elettorale cubano è terminata in modo soddisfacente e con una partecipazione del 78 %, ha informato oggi la Commissione Elettorale Nazionale (CEN). Una nota della CEN letta nel notiziario della televisione ha precisato che sono state avanzate 60.870 proposte, dalle quali sono risultati nominati 27.221 candidati.

Alfabetizzazione alla cubana in Angola: due milioni di “Sì, io posso”

3.11 – Hanno lasciato l’ombra che perseguita gli analfabeti e oggi dicono con orgoglio nel loro portoghese melodioso “Sim, eu posso” (Io, sì posso). Sono oltre due milioni di angolani adulti che sono stati alfabetizzati con un metodo cubano. Alcuni di loro fino a poco tempo fa ingrossavano la fredda statistica di una quarto della popolazione, di 28 milioni di abitanti, che non sa leggere né scrivere in Angola.

IL MONDO CONTRO GLI STATI UNITI

Votata la risoluzione contro il blocco degli USA verso Cuba all’Assemblea Generale delle Nazioni Unit. L’esito del voto per l’ennesima volta è uno schiaffo alla supponenza di chi si crede il più forte, ma che ormai dimostra solo l’arroganza del perdente.

Siamo convinti che molti cittadini statunitensi provino vergogna per questo comportamento antistorico e squalificante.

NUOVA VITTORIA DI CUBA: 191 A FAVORE, 2 CONTRARI

IL MONDO INTERO CONTRO GLI STATI UNITI … E L’ACCODATO ISRAELE.

Risultati immagini per no bloqueo votacion

QUI SOTTO L’IMMAGINE CHE FISSA IL PANNELLO CON IL VOTO ODIERNO.

Più che mai Cuba non è sola

Minuto a Minuto: El Mundo dijo NO al bloqueo

Le Notizie di Prensa Latina dal 23 al 27 ottobre

Risultati immagini per donald trump play a instrument

Gli esperti cubani ribadiscono: non vi sono prove di attacchi acustici

Messo in risalto il ruolo delle brigate degli Stati Uniti in solidarietà con Cuba

23.10 – Il dottore statunitense Howard Ehrman, componente della Coalizione Chicago Cuba, ha sottolineato nella città nordamericana di Seattle l’importante ruolo solidale delle brigate che si recano all’isola. L’attivista, che ha partecipato alla conferenza annuale della Rete Nazionale di Solidarietà con Cuba conclusa ieri, ha detto a Prensa Latina che una delle sue idee esposte nella riunione è stata quella di ampliare il modello di come lavorano nelle comunità di questo paese.

Cresce il numero di soci iscritti a un’organizzazione contadina cubana

23.10 – L’Associazione Nazionale dei Piccoli Agricoltori (ANAP), ha terminato il primo semestre con 381.354 iscritti, con una crescita di 3.005 soci, come è stato comunicato in una riunione di lavoro dell’organizzazione. Nel VI Plenum del Comitato Nazionale di questo ente, che ha concluso domenica nella provincia di Artemisa – a circa 60 chilometri a sud-ovest di La Habana – il suo presidente, Rafael Santiesteban, ha precisato inoltre che di questo dato 312.351 sono uomini e 69.003 sono donne, che rappresentano il 18.1 % del totale.

Presentato un proclama contro il blocco a Cuba in una contea degli Stati Uniti

24.10 – Un proclama che chiede la fine del blocco statunitense contro Cuba è stata presentata oggi nel Consiglio Comunale della Contea di King, nella città di Seattle, da due componenti di questa autorità del nord-ovest nordamericano. La dichiarazione, promossa dal consigliere comunale Larry Gosset con il sostegno del suo omologo Jeanne Kohl-Wells, è coincisa con la visita a questa città del primo segretario dell’Ambasciata di Cuba negli Stati Uniti, Miguel Fraga.

Camera dei Deputati in Messico riconosce il lavoro dei medici cubani

25.10 – La Camera dei Deputati in Messico ha assegnato oggi a Cuba, e in particolare alla sua brigata medica, un riconoscimento per la loro solidarietà e aiuto umanitario in occasione dell’emergenza causata dal sisma del passato 19 settembre. Jorge Carlos Ramírez, presidente del Tavolo Direttivo, ha consegnato il meritorio presente a Pedro Núñez Mosquera, Ambasciatore di Cuba nella nazione azteca, in un incontro nella sede del Congresso dell’Unione.

Scienziati cubani avvertono sulle falsità negli attacchi sonici

26.10 – Due scienziati cubani, dottori in Scienze Fisiche, hanno avvertito sulle falsità presenti nelle accuse degli Stati Uniti su presunti attacchi sonici commessi a Cuba contro diplomatici statunitensi, pubblica oggi la stampa locale. “Quello che stanno diffondendo attraverso i mezzi di comunicazione, è pieno di falsità e di ignoranza dal punto di vista della Fisica”. Così ha detto in modo categorico il dottore in Scienze Fisiche Daniel Stolik Novygrod, professore titolare dell’Università di La Habana, segnala un’intervista pubblicata dal quotidiano Juventud Rebelde sotto il titolo “Gli irresistibili decibel di un inesistente attacco sonico”’.

Gli esperti cubani ribadiscono: non vi sono prove di attacchi acustici

27.10 – Gli esperti cubani hanno ribadito che non vi sono prove di attacchi acustici, come afferma il Governo degli Stati Uniti, contro i suoi diplomatici nell’isola, secondo un video trasmesso dalla televisione cubana. Gli investigatori hanno esposto nel video di circa 30 minuti di durata un’ampia gamma di argomenti basati su molteplici azioni di istruzione, peritali, tecniche e operative.

Nuovi archivi mostrano piani degli Stati Uniti per assassinare Fidel Castro

27.10 – Archivi sull’omicidio dell’ex-Presidente statunitense John F. Kennedy, che continuano oggi a essere analizzati dopo la loro rivelazione ieri notte, mostrano memorandum sui tentativi di assassinare il leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro. Varie organizzazioni giornalistiche che da questo giovedì indagano sui 2.891 documenti declassificati dagli Archivi Nazionali, hanno diffuso le citazioni sulla partecipazione dell’Agenzia Centrale di Intelligenza (CIA) ai complotti per provocare la morte del dirigente cubano.

Inaugurato a Granada un obelisco ai martiri internazionalisti cubani

27.10 – A Saint George, un obelisco che ricorda la caduta in combattimento di 24 lavoratori internazionalisti cubani durante l’invasione degli Stati Uniti a Granada, nell’ottobre 1983, è stato inaugurato nell’aeroporto Maurice Bishop della capitale. Il fatto è coinciso con il nuovo anniversario della difesa realizzata da civili cubani nel loro accampamento di lavoro, bombardato da aeroplani, elicotteri e navi da guerra, e assaltato da circa 7.000 marines e paracadutisti statunitensi che sono stati protagonisti dell’operazione codificata sotto il nome di Furia Urgente.

Cresce a Cuba il numero dei lavoratori in proprio

27.10 – Il lavoro in proprio continua oggi a guadagnare spazi a Cuba, come riporta l’aumento del totale degli occupati in questa modalità non statale di gestione di 56.560 persone, dal settembre dell’anno scorso. Dati del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale (MTSS) indicano che alla chiusura del citato mese nel 2016 erano stati registrati nell’isola 522.855 lavoratori in proprio. Un anno dopo sono 579.415.

Il cosmonauta cubano Arnaldo Tamayo riceverà una medaglia all’UNESCO

27.10 – Il cosmonauta cubano Arnaldo Tamayo sarà oggi uno dei premiati con la Medaglia di Scienza Spaziale dell’UNESCO, che sarà assegnata in una cerimonia presieduta dalla direttrice generale dell’organizzazione, Irina Bokova. Secondo i dettagli divulgati, la distinzione sarà consegnata dopo che è stato deciso il 29 giugno di questo anno ed è concessa dalla direttrice generale dell’UNESCO a distinti scientifici, figure pubbliche e organizzazioni che contribuiscono allo sviluppo delle scienze spaziali.

57 ANNI DI AMICIZIA CON L'ISOLA RIBELLE


" EL MONCADA "
IL PERIODICO DELL'ASSOCIAZIONE VIENE INVIATO AGLI ISCRITTI ED E' CONSULTABILE QUI:

VIENE SPEDITO ANCHE A BIBLIOTECHE e ASSOCIAZIONI CHE NE FANNO RICHIESTA


per destinare il 5 x 1000 alla solidarietà con Cuba scrivi il codice fiscale
96233920584
clicca sull'immagine qui sotto per ingrandirla e contribuisci

CANALE YOUTUBE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI AMICIZIA ITALIA CUBA

RICHIEDI AI CIRCOLI
IL SUPPLEMENTO CUADERNOS n°1
archivio
Notiziario AmiCuba

 width=

inserisci questo link sul tuo sito e comunicacelo

Licenza Creative Commons
Questo sito è rilasciato nei termini della licenza
Creative Commons License

 

gennaio: 2018
L M M G V S D
« dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
AMICUBA ISOLA RIBELLE CONTRO IL TERRORISMO MEDIATICO

Crea sito web gratis