POTETE TROVARE NOTIZIE COSTANTEMENTE AGGIORNATE QUI
(cliccando sul riquadro qui sopra verrai connesso alla pagina facebook dell'A.N.A.I.C.)

Le Notizie di Prensa Latina dal 28 maggio al 1 giugno

Risultati immagini per ciren cuba

Pazienti provenienti da oltre 96 paesi ricevono cure neurologiche a Cuba

Esperti di Cuba e degli Stati Uniti condividono esperienze di lavoro forense

28.5 – Il direttore dell’Istituto di Medicina Legale di Cuba, Sergio Rabell, ha evidenziato la visita all’isola dei componenti della American Academy of Forensic Sciences Society, durante la quale hanno condiviso le loro esperienze con i colleghi nazionali. Negli ultimi 25 anni, Rabell ha cercato di mantenere relazioni con Cuba e il riavvicinamento è finalmente iniziato nel 2015, ha detto Rabell a Prensa Latina. La loro presenza nella maggiore delle Antille non è legata all’incidente aereo del 18 maggio, ma alla condivisione dei criteri con i colleghi cubani nel contesto del 70° anniversario della fondazione della società e del 60° anniversario dell’Istituto di Medicina Legale, ha aggiunto.

Il Presidente cubano controlla il programma di edilizia abitativa

28.5 – Il Presidente cubano, Miguel Diaz-Canel, ha controllato la costruzione di alloggi e il programma di riparazione, uno dei più sentiti nella popolazione. Secondo il quotidiano Granma, il Presidente ha chiesto un aumento della produzione di materiali, e ha ritenuto che uno dei modi fondamentali è quello di incentivare la produzione locale nei territori dell’isola. Ci sono ancora potenzialità da sfruttare, per le quali è fondamentale fare affidamento sulle ricerche condotte in materia di edilizia negli istituti e nelle università, ha affermato. Díaz-Canel ha insistito sull’importanza di risolvere gradualmente i problemi abitativi che si sono accumulati.

Pazienti provenienti da oltre 96 paesi ricevono cure neurologiche a Cuba

28.5 – Oltre 550 stranieri all’anno frequentano il Centro Internazionale per il Restauro Neurologico (CIREN), un ente medico cubano che negli ultimi cinque anni ha ricevuto pazienti da oltre 96 paesi di tutto il mondo, è stato comunicato. In un’intervista a Prensa Latina, nell’ambito della Fiera del Turismo di Panama, il direttore dell’istituzione, Tania Margarita Cruz, ha evidenziato la qualità dei servizi offerti, che a differenza di altri nel mondo si distinguono per i trattamenti multidisciplinari, intensivi e personalizzati. A tal fine, i programmi di riabilitazione comprendono oltre 11 professionisti per paziente e più di sette ore al giorno, dal lunedì al sabato, nel campo del restauro neurologico, tra gli altri servizi durante questi 30 anni di esistenza.

Migliaia di persone evacuate in una provincia centrale cubana

28.5 – Oltre tremila persone sono state evacuate da diversi comuni e comunità della provincia centrale di Sancti Spiritus a causa delle intense precipitazioni causate dalla tempesta sub-tropicale Alberto. Secondo il Consiglio di Difesa Comunale di Sancti Spíritus, dei consigli popolari di Tunas de Zaza e di El Médano, nel sud, circa 2.700 persone sono state trasferite in centri educativi abilitati per questi casi e in case di familiari. Secondo le ultime notizie, i residenti sono stati evacuati anche dalle zone di Taguasco e da diverse città più a sud a causa delle inondazioni dei fiumi Zaza e Agabama. Gli specialisti meteorologi stimano che le precipitazioni delle ultime 24 ore abbiano superato i valori storici del territorio.

Alicia Alonso si reca negli Stati Uniti per chiudere il festival di Washington

28.5 – Il direttore del Balletto Nazionale di Cuba (BNC), Alicia Alonso, si reca oggi negli Stati Uniti per partecipare alla cerimonia di chiusura del Cuban Arts Festival presso il John F. Kennedy Center di Washington. In recenti dichiarazioni a Prensa Latina, la prima ballerina assoluta cubana ha previsto nella capitale degli Stati Uniti un’accoglienza memorabile per la compagnia che dirige.

La missione cubana alle Nazioni Unite rafforza i legami con la comunità dell’Isola

29.5 – La missione di Cuba presso le Nazioni Unite rafforza i legami con la comunità dell’Isola residente negli Stati Uniti, nonostante le azioni ostili del Governo statunitense che ostacolano la normalizzazione delle relazioni. In un recente incontro tenutosi presso la sede diplomatica di Cuba presso l’ONU, il rappresentante permanente del paese caraibico presso l’organizzazione multilaterale Anayansi Rodríguez, ha offerto dati che illustrano il recente aumento dei legami tra i residenti di Cuba all’estero e il loro paese d’origine. Ma non sarà possibile raggiungere buoni rapporti nella sfera migratoria finché sarà in vigore la cosiddetta Legge di Aggiustamento Cubano, che continua a incoraggiare i movimenti illegali e impedisce l’instaurarsi di contatti normali tra Cuba e l’altra sponda dello Stretto della Florida, ha affermato.

La tragedia aerea mette in lutto Cuba, procedono le indagini

29.5 – Cuba ricorderà con dolore il venerdì 18 maggio 2018, quando un Boeing 737-200 affittato da Cubana de Aviación si è schiantato con 113 persone a bordo nei pressi dell’aeroporto internazionale José Martí di La Habana. La tragedia ha messo in lutto l’Isola e altri paesi del mondo, dato che l’aereo della compagnia messicana Damojh trasportava 102 cubani, 7 messicani (i sei membri dell’equipaggio e una turista), 2 argentini e 2 saharaui che vivono nella più grande delle Antille, terra natale dell’unica sopravvissuta, Mailén Díaz, di 19 anni, che continua in uno stato critico e con una prognosi riservata.

La magia del Balletto Nazionale di Cuba torna nella capitale degli Stati Uniti.

29.5 – La magia del Balletto Nazionale di Cuba (BNC) torna oggi al John F. Kennedy Center di Washington, la stessa istituzione dove la celebre compagnia si è esibita per la prima volta negli Stati Uniti 40 anni fa. I classici Don Chisciotte e Giselle saranno le opere che il gruppo diretto dalla prima ballerina assoluta Alicia Alonso offrirà al pubblico di Washington DC da martedì a domenica prossima, con la presenza delle sue principali figure. Queste rappresentazioni della compagnia, che concluderà il festival “Arti di Cuba: dall’isola al mondo”, inaugurato al Kennedy Center l’8 maggio, si terranno nella Casa dell’Opera dell’imponente edificio, uno spazio che ha una capacità di oltre 2.300 spettatori.

L’Ambasciatrice di Cuba in Canada ribadisce i danni del blocco degli Stati Uniti

30.5 – L’Ambasciatrice cubana in Canada, Josefina Vidal, ha ribadito a Ottawa la denuncia degli effetti del blocco imposto dagli Stati Uniti al suo paese e dei danni che provoca oggi alla popolazione dell’isola caraibica. Nel corso di un incontro con i componenti del gruppo Canada-Cuba del Parlamento federale, la Vidal ha detto che questo assedio commerciale, economico e finanziario, data la sua natura extra-territoriale, impedisce anche il normale sviluppo delle relazioni con gli altri paesi. La diplomatica ha proposto di esaminare la possibilità che il Congresso o una delle sue camere o delle sue commissioni discutano e approvino una mozione sul blocco.

Il Presidente cubano rende omaggio a Simón Bolívar a Caracas

30.5 – Il Presidente del Consiglio di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha reso onore oggi a El Libertador, Simón Bolívar, nell’ambito della sua visita ufficiale in Venezuela. Accompagnato dal vicepresidente esecutivo venezuelano, Tareck El Aissami, Díaz-Canel ha deposto un’offerta floreale al sarcofago che custodisce le spoglie di Bolivar nel Pantheon Nazionale di Caracas, dove ha anche firmato il libro dei visitatori. In precedenza, il Presidente cubano ha inviato un messaggio di solidarietà al popolo e al Governo del Venezuela al momento del suo arrivo all’aeroporto internazionale Simón Bolívar di Maiquetía.

Previsioni di diminuzione delle precipitazioni nella regione occidentale cubana

30.5 – Il Centro di Previsioni Meteo dell’Istituto Meteorologico di Cuba prevede per questo pomeriggio una diminuzione delle precipitazioni e dei temporali nella parte occidentale del paese. Secondo gli specialisti dell’istituzione nel centro e nell’est di Cuba, il cielo rimarrà nuvoloso e verso sera pioverà nelle zone interne. Durante il giorno la temperatura massima sarà tra i 27° e i 30° gradi, fino a 32° gradi nella regione orientale, mentre di notte sarà tra i 22° e i 25° gradi.

Alicia Alonso e il balletto cubano scatenano un torrente di applausi negli Stati Uniti

30.5 – L’amore di Kitri e Basilio ha inondato Washington con l’elogiato stile del Balletto Nazionale Cubano (BNC), che ha ricevuto grandi applausi per l’opera Don Chisciotte e che oggi riproporrà al pubblico americano. Nella Casa dell’Opera del John F. Kennedy Center per le Arti Sceniche, centinaia di cuori battevano al ritmo dei movimenti dei virtuosi ballerini che hanno interpretato intensamente il brano ispirato al romanzo Don Chisciotte della Mancia, dello spagnolo Miguel de Cervantes. L’opera con coreografia della prima ballerina assoluta Alicia Alonso, di Martha García e di María Elena Llorente, sull’originale di Marius Petipa e sulla versione di Alexander Gorski, è riuscita a conquistare un pubblico in cui erano presenti molti estimatori del genere.

Strategie delineate nelle zone di Cuba colpite da forti piogge

31.5 – Le autorità del settore agricolo della provincia centrale di Villa Clara hanno presentato oggi una strategia per salvare le coltivazioni di canna da zucchero e altre colture gravemente colpite dalle forti piogge. In considerazione della difficile situazione dei campi, sono state attivate brigate di lavoro, con attrezzature tecniche specializzate, che eseguono i lavori di drenaggio in luoghi con o senza sistemi di canalizzazione, non appena le precipitazioni cesseranno. Con queste azioni, scrive il quotidiano Vanguardia, si ridurranno i possibili danni alle seminagioni e il deterioramento delle colture.

Gli attacchi sonori non sono mai esistiti, avverte uno scienziato cubano

31.5 – La tesi avanzata dal Governo degli Stati Uniti sugli attacchi sonori contro i loro diplomatici a La Habana manca di argomenti scientifici e non è ancora stata provata, avverte oggi lo specialista cubano Nelson Gómez. Il dottore in Scienze Mediche ha pubblicato un articolo sul sito Cubadebate, in cui insiste sul fatto che la Casa Bianca si appella a questa giustificazione al fine di diffondere la paura tra i turisti che decidono di scegliere la più grande delle Antille come loro destinazione. “Abbiamo offerto molteplici argomenti scientifici che dimostrano che non c’è stato alcun attacco e che non è stato fatto alcun danno ai diplomatici americani”, sottolinea.

Cuba e UE danno priorità alle energie rinnovabili e ai progetti di cooperazione

31.5 – Secondo uno specialista, i progetti dell’accordo energetico siglato tra Cuba e l’Unione europea danno la priorità agli investimenti esteri, all’accesso ai fondi di cooperazione e a un maggiore uso delle fonti di energia rinnovabili nello sviluppo. Oltre a questi, vi è il rafforzamento delle università e dei centri di ricerca, e la promozione e l’aumento dell’efficienza energetica nell’industria e il miglioramento delle sue capacità, ha aggiunto in esclusiva per Prensa Latina lo specialista di Energie Rinnovabili del Ministero dell’Energia e delle Miniere (MINEM), Jorge Luis Isaac.

Il Balletto Nazionale di Cuba presenta Giselle nella capitale degli Stati Uniti.

31.5 – Il National Ballet of Cuba (BNC) torna oggi al Kennedy Center di Washington con Giselle, capolavoro del romanticismo che sarà in cartellone fino a domenica prossima. Dopo aver entusiasmato gli spettatori che erano presenti martedì e mercoledì nella Casa dell’Opera dell’istituzione culturale per apprezzare il Don Chisciotte, la compagnia diretta dalla prima ballerina assoluta Alicia Alonso avrà ora cinque spettacoli di uno dei pezzi più richiesti dal pubblico. Il ruolo di Giselle, che ha avuto nella Alonso una delle interpreti più acclamate a livello internazionale, sarà interpretato stasera dalla prima ballerina del BNC, Sadaise Arencibia, mentre Raúl Abreu interpreterà il suo amato Albretch ed Ernesto Díaz interpreterà Hilarión.

Arrivato a Cuba dal Venezuela un aereo con aiuti umanitari

1.6 – Un aereo venezuelano è arrivato questo giovedì a La Habana con aiuti umanitari per alleviare i danni causati dalle forti piogge che hanno colpito l’isola caraibica durante la scorsa settimana. L’aereo è stato ricevuto a La Habana da Roberto López, Vice-Ministro del Commercio Estero degli Investimenti Stranieri, e da Milagros Rodríguez, incaricata d’affari dell’Ambasciata venezuelana a Cuba. L’aereo ha trasportato un totale di 12 tonnellate di aiuti, tra acqua minerale, alimenti e generi di prima necessità. Secondo le informazioni fornite, il carico comprende 875 casse di acqua minerale (7 tonnellate) e 4 tonnellate di tonno in scatola.

Cuba e Stati Uniti annunciano la posta diretta e permanente

1.6 – Cuba e Stati Uniti hanno convenuto oggi di attuare lo scambio di posta tra i due paesi in modo permanente e con voli diretti. L’annuncio dell’Ufficio Postale di Cuba indica che la decisione è stata presa dopo l’attuazione per oltre un anno di un piano pilota per lo scambio diretto tra le due nazioni, come annunciato nel marzo 2016. Secondo l’Ufficio Postale di Cuba e il Postal Service degli Stati Uniti, l’esecuzione del servizio nel suo formato attuale è iniziata il 16 aprile 2018 e tiene conto delle esigenze tecniche, operative e di sicurezza individuate dalle parti durante l’esecuzione del piano pilota. Il ripristino di questo servizio consente l’invio postale su voli diretti tra Cuba e gli Stati Uniti, di corrispondenza, pacchi postali e servizi di corriere espresso attraverso gli uffici postali dei due paesi.

Cuba denuncia all’OIL la violazione dei diritti dei lavoratori palestinesi

1.6 – Cuba ha denunciato alla 107° Conferenza dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) le violazioni dei diritti dei lavoratori palestinesi, avvenute in Israele e nei territori arabi occupati, come riportano oggi fonti diplomatiche. L’Ambasciatore di La Habana all’ONU di Ginevra, Pedro Luis Pedroso, ha lamentato che “oltre alle esecuzioni extragiudiziali, alle uccisioni mirate, alla tortura dei detenuti, agli arresti arbitrari, alla distruzione di case e di strutture civili, all’uso indiscriminato della forza e alle punizioni collettive, si verificano anche violazioni dei diritti dei lavoratori palestinesi”. In un discorso pronunciato durante la sessione di solidarietà con i lavoratori e il popolo palestinese, il diplomatico ha affermato che la situazione di oppressione, discriminazione, sfruttamento e negazione dei diritti cui sono soggetti, che impedisce loro di godere di un lavoro dignitoso e di una vita decente, genera estrema preoccupazione.

Si lavora per ridurre al minimo l’impatto delle fuoriuscite in una raffineria cubana

1.6 – L’azienda Unión Cuba-Petróleo (CUPET) sta lavorando per minimizzare l’impatto di una fuoriuscita che si è verificata lunedì scorso nella raffineria di Cienfuegos (centro-ovest) a causa di forti piogge, ha riferito oggi la televisione nazionale. Secondo il rapporto, circa 12.000 litri cubi sono usciti dalle vasche di trattamento delle acque reflue dell’impianto, e l’impatto ecologico sulla baia di Cienfuegos è ancora da determinare. Il costo preliminare di recupero totale può essere dell’ordine di un milione di dollari, ha detto il direttore generale di CUPET, Juan Torres. Il funzionario ha tuttavia assicurato che la situazione potrà essere controllata e riportata alla normalità entro un termine ragionevole. E’ possibile che in 15-20 giorni venga bonificata la maggior parte dell’impianto, ha detto.

Cuba celebra la Giornata dell’Infanzia con conquiste e inserimento

1.6 – Cuba celebra oggi la Giornata Internazionale dell’Infanzia con risultati riconosciuti dalle Nazioni Unite nel settore dell’assistenza ai minori e ratifica il suo impegno in quanto Stato parte della Convenzione sui Diritti del Fanciullo. Attività culturali e sportive si svolgono in tutta l’isola in occasione della data fissata nel 1954, quando l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha invitato i paesi a promuovere il benessere dei bambini e la fratellanza e la comprensione tra i bambini di tutto il mondo. Tra le misure adottate da Cuba a favore di questo settore demografico vi è l’attuazione del Piano d’Azione Nazionale per l’infanzia, l’Adolescenza e la Famiglia per il periodo 2015-2020, che stabilisce le responsabilità di ogni istituzione coinvolta nello sviluppo dei bambini.

La versione cubana di Giselle continua a trionfare negli Stati Uniti 40 anni dopo

1.6 – Quattro decenni dopo il debutto del Balletto Nazionale di Cuba (BNC) negli Stati Uniti con Giselle, una nuova generazione di ballerini sta ottenendo molte lodi a Washington grazie a questo classico. Se il 30 maggio 1978 Alicia Alonso, direttrice della celebre compagnia, interpretava il personaggio al John F. Kennedy Center for the Performing Arts di Washington DC, ieri sera è stata Sadaise Arencibia, la ballerina principale del gruppo, a esibirsi nel balletto nello stesso luogo. La sfida per Arencibia è stata grande, come racconta la stessa artista a Prensa Latina, perché si trattava di un balletto in cui “Alicia è un’icona”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay

Leave a Response

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image


" EL MONCADA "
E' CONSULTABILE QUI:

clicca sull'immagine qui sotto per ingrandirla

IL SUPPLEMENTO CUADERNOS n°1
Licenza Creative Commons
Questo sito è rilasciato nei termini della licenza
Creative Commons License

 

ottobre: 2018
L M M G V S D
« set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
AMICUBA ISOLA RIBELLE CONTRO IL TERRORISMO MEDIATICO

Crea sito web gratis